Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 09:13
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli » TV

Gli orologi del diavolo, il libro da cui è nata la serie tv

Immagine di copertina

Gli orologi del diavolo, il libro da cui è nata la serie tv

Beppe Fiorello torna in prima serata su Rai 1 come protagonista di una nuova serie tv: Gli orologi del diavolo, una storia che mischia impegno civile, crimine e sentimento liberamente ispirata a una storia vera e tratta da un libro. La fiction è composta da quattro episodi e raccontano la storia di Marco Merani, un meccanico molto abile che viene ingaggiato da alcuni criminali per degli scafi per il narcotraffico. Marco chiede aiuto ad un amico poliziotto che gli offre protezione in cambio di collaborazione, ma le cose non vanno come previsto. Vediamo il libro.

Il libro da cui è tratto Gli orologi del diavolo

Il libro da cui trae spunto la fiction s’intitola proprio così: Gli orologi del diavolo: Infiltrato tra i narcos, tradito dallo Stato ed è stato scritto da Gianfranco Franciosi. Pubblicato da Rizzoli, il libro racconta la storia di Franciosi. Partiamo dal 2005, quando Gianni ha soli 25 anni e un talento innato come meccanico navale. Vive la sua vita tra casa, cantiere e ristorante di famiglia, non va molto d’accordo con il padre e la sua vita cambia per sempre quando arrivano due strani clienti che gli offrono un anticipo di 50mila euro in contati per un gommone velocissimo. Gianni non è convinto così chiede aiuto alla polizia credendo di poter risolvere la cosa in fretta. Invece quel gioco durerà mesi e Gianni diventerà un infiltrato della polizia tra i narcos. Inizia così la sua seconda vita, che durerà quattro anni in giro per il mondo, dal Sudamerica per trasportare ingenti quantità di cocaina, riunioni di emergenza con la polizia e tanta paura. Questa storia si conclude nel febbraio 2009: il lavoro di Gianni ha permesso di effettuare il più grande sequestro di cocaina mai riuscito in Europa, 12 tonnellate. Franciosi è entrato nel programma testimoni, ma ancora oggi la sua vita è sospesa.

Ti potrebbe interessare
TV / Ascolti tv sabato 4 dicembre: Ballando con le stelle, Ua’ – Uomo di varie età, Sapiens
TV / Ballando con le stelle 2021, eliminati: chi è stato eliminato dopo l’ottava puntata
TV / Sanremo 2022, chi sono i Big in gara: l’annuncio di Amadeus al Tg1
Ti potrebbe interessare
TV / Ascolti tv sabato 4 dicembre: Ballando con le stelle, Ua’ – Uomo di varie età, Sapiens
TV / Ballando con le stelle 2021, eliminati: chi è stato eliminato dopo l’ottava puntata
TV / Sanremo 2022, chi sono i Big in gara: l’annuncio di Amadeus al Tg1
TV / Dragon Trainer: trama, cast, trailer e streaming del film su Italia 1
TV / Uà – Uomo di varie età: le anticipazioni (cast e ospiti) della prima puntata
TV / Sapiens – Un solo pianeta: le anticipazioni sulla puntata di oggi, 4 dicembre
TV / A che ora inizia Uà – Uomo di varie età: l’orario della messa in onda su Canale 5
TV / Uà – Uomo di varie età: quante puntate, durata e quando finisce
TV / Ballando con le stelle 2021: le anticipazioni e gli ospiti della sesta puntata del 4 dicembre
TV / Octopussy – Operazione piovra: tutto quello che c’è da sapere sul film