Covid ultime 24h
casi +22.930
deceduti +630
tamponi +148.945
terapie intensive +9

Doc Nelle tue mani, Luca Argentero nei panni del dottor Andrea Fanti

La fiction in onda su Rai 1 dal 26 marzo per quattro puntate è tratta da una storia vera

Di Antonio Scali
Pubblicato il 26 Mar. 2020 alle 17:17
0
Immagine di copertina

Doc Nelle tue mani, Luca Argentero interpreta il dottor Andrea Fanti nella nuova fiction di Rai 1

Questa sera, giovedì 26 marzo 2020, va in onda su Rai 1 la prima puntata della nuova fiction Doc Nelle tue mani, un medical drama in quattro puntate che vede protagonista Luca Argentero. Nel cast altri grandi attori come Matilde Gioli. 

Il protagonista della fiction è un giovane e brillante primario di Medicina Interna, ma dal carattere troppo distaccato. La serie è tratta da una storia vera, raccontata nel libro “Meno dodici” di Pierdante Piccioni e Pierangelo Sapegno (Edizioni Mondadori), in cui si racconta come Fanti, a causa di un trauma cerebrale, abbia perso la memoria e non ricorda nulla dei suoi ultimi dodici anni per cui per la prima volta, si ritrova a essere non più il medico brillante di sempre, ma un semplice paziente.

Tutto quello che c’è da sapere su Doc – Nelle tue mani

Ad interpretare Andrea Fanti, nome di fantasia, è Luca Argentero. Nella fiction Doc Nelle tue mani il protagonista è stato un colpo di pistola sparato nella sala d’attesa dell’ospedale dal padre di un paziente deceduto nel suo reparto. Il dottore si deve così sottoporre a un delicato intervento chirurgico, ma quando si sveglia appare subito chiaro che il proiettile ha cancellato dal suo cervello i ricordi degli ultimi dodici anni di vita. La memoria di Andrea si è fermata a un passo dalla morte del figlio Mattia. Non riconosce sua figlia Carolina, perché la sua ultima immagine è di lei bambina e non ricorda nemmeno che a causa della scomparsa di Mattia si è separato dalla moglie, dirigente sanitario nello stesso ospedale.

La trama completa di Doc Nelle tue mani

doc nelle tue mani

Dopo l’incidente soltanto una cosa non è cambiata: il desiderio di essere medico. Chiede di poter continuare la sua professione, ma l’unica possibilità che gli viene offerta è quella di ripartire dal basso insieme a chi ha vent’anni meno di lui. Andrea coglie così questa seconda opportunità e scopre che può diventare un medico persino migliore, perché ha vissuto l’ospedale anche da “malato”.

Doc – Nelle tue mani è tratto da una storia vera

Nel presentare questa nuova fiction Doc Nelle tue mani, Luca Argentero, ospite di Domenica In, ha raccontato: “Quella di Doc – Nelle tue mani è una storia vera e incredibile. Tutte le volte che io vedo un film e leggo la scritta ‘tratto’ o ‘ispirato a una storia vera’ inevitabilmente la mia attenzione viene catturata in modo speciale”.

Il cast di Doc, nelle tue mani

L’attore ha anche raccontato di aver conosciuto Pierdante Piccioni, il dottore a cui si ispira la fiction, “un primario che tra l’altro lavora tra Lodi e Codogno – insomma – zone che sono davvero la prima linea in questo momento”. La sintesi e il bello della serie in quattro puntate su Rai 1 Doc Nelle tue mani è, secondo Luca Argentero, “la storia di un uomo che ricomincia tutto daccapo da un punto di vista personale e professionale”.

In un’intervista al settimanale Oggi, inoltre, l’ex concorrente del Grande Fratello ha raccontato le emozioni vissute tramite questa esperienza: “Non sarei capace di vivere quotidianamente accanto alla sofferenza altrui. Ho scelto il mestiere opposto, faccio il pagliaccio: se una battuta non fa ridere non muore nessuno. Non so se riuscirei a sopportare l’idea di un mestiere dove lo sbaglio può mettere a repentaglio la vita del prossimo”. Appuntamento dunque con Doc – Nelle tue mani per stasera, 26 marzo 2020, dalle 21.25 su Rai 1 con i primi due episodi.

Dove vedere Doc Nelle tue mani in streaming

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.