Doc, nelle tue mani: la nuova serie tv con Luca Argentero in onda su Rai 1

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 26 Mar. 2020 alle 17:30
0
Immagine di copertina

Doc, nelle tue mani: la nuova serie tv con Luca Argentero in onda su Rai 1

La Rai propone sempre nuove serie televisive e quella che parte il 26 marzo vede protagonista Luca Argentero. Doc, nelle tue mani racconta la storia di un medico sicuro, impeccabile, autorevole la cui vita cambia radicalmente in seguito a un terribile incidente che lo priva della memoria. La Rai si cimenta in un medical drama tutto made in Italy, composto da quattro puntate.

La serie è una prouzione Lux Vide, realizzata in collaborazione con Rai Fiction, ed è tratta da una storia vera. La regia è stata affidata a Jan Maria Michelini e Ciro Visco, mentre alla sceneggiatura hanno lavorato Francesco Arlanch e Viola Rispoli. La storia a cui la fiction s’ispira è quella del dottor Pierdante Piccioni e vuole spiegare come la malattia possa essere invece l’opportunità di una nuova occasione. “Fare il medico, per me, significa ascoltare le persone, parlare con loro e prendermi cura di loro. E il valore aggiunto sarà l’essere stato davvero dall’altra parte della barricata, l’aver vissuto da paziente e da disabile”, ha spiegato Pierdante Piccioni in “Meno dodici”.

La storia vera a cui s’ispira Doc, nelle tue mani

Doc, nelle tue mani: la trama della fiction

Andrea Fanti è un medico sicuro, impeccabile, tutti vorrebbero essere come lui. Purtroppo, la sua carriera subisce una battuta d’arresto a causa di un incidente che gli provoca un trauma celebrale. Fanti perde improvvisamente la memoria e gli ultimi 12 anni gli sfumano davanti. Da medico efficace Andrea Fanti diventa un paziente fragile e la sua carriera deve fare qualche passo indietro. Per tornare a esercitare la sua professione, Andrea lascia il suo ruolo da primario per tornare ad essere uno specializzando come tanti.

Non è soltanto la sua carriera a risultargli sconosciuta: anche amici, famiglia, figli, colleghi, tutti sono dei completi estranei. L’ospedale diventa l’unico posto a lui familiare, che può considerare casa. Ed è da lì che proverà a rimettersi in piedi.

La trama di Doc, nelle tue mani

Doc, nelle tue mani: il cast

Chi vediamo nel cast di Doc, nelle tue mani? Partiamo dal protagonista, Andrea Fanti, interpretato da Luca Argentero. Fanti è uno dei migliori primari di Medicina Interna. Il suo animo freddo e scostante lo aiuta a mantenere il sangue freddo con i suoi pazienti ma, in seguito a un colpo di pistola alla testa, perde 12 anni di memoria e non ricorda più come esercitare il proprio mestiere. Al suo fianco vediamo Giulia Giordano (interpretata da Matilde Gioli), che ha imparato proprio da lui tempo addietro come lavorare in ospedale. Andrea l’ha dimenticato, ma in passato ha amato molto Giulia.

Lorenzo Lazzarini, interpretato da Gianmarco Saurino, è un collega e caro amico, che ha una forte intesa con Giulia e talvolta è difficile capire se tra i due ci sia soltanto stima professionale o qualcosa di più. Andrea è confuso, in realtà non capta bene i segnali di Giulia perché in ospedale lavora anche la sua ex moglie, Agnese Tiberi (interpretata da Sara Lazzaro).

Nel cast di Doc, nelle tue mani vediamo anche Raffaele Esposito interpretare Marco Sardoni, Silvia Mazzieri interpretare Alba Patrizi, Pierpaolo Spollon interpretare Riccardo Bonvegna e Simona Tabasco interpretare Elisa Russo.

Il cast di Doc, nelle tue mani

Doc, nelle tue mani: dove vedere in tv e in streaming

Doc, nelle tue mani andrà in onda per quattro settimane a partire da giovedì 26 marzo 2020, ore 21:25 su Rai 1. Il primo canale di Viale Mazzini è disponibile al tasto 1 del telecomando del digitale terrestre, ma anche al tasto 501 per la versione HD. Chi invece dispone di un decoder Sky può seguire il canale sul tasto 101. Chi invece vuole seguire la fiction via streaming può farlo in diretta sintonizzandosi su RaiPlay, la piattaforma online che consente di seguire tutto ciò che va in onda in tv.

Chi non può seguire la diretta streaming della fiction, sarà felice di sapere che RaiPlay tramite la funzione on demand permette di recuperare le puntate andate già in onda. Basta semplicemente accedere alla piattaforma e selezionare il programma o la fiction d’interesse.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.