Covid ultime 24h
casi +17.012
deceduti +141
tamponi +124.686
terapie intensive +76

Come imparò Agatha Christie a conoscere i veleni? | Domanda Milionario

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 8 Ott. 2020 alle 13:30 Aggiornato il 8 Ott. 2020 alle 22:20
0
Immagine di copertina

Come imparò Agatha Christie a conoscere i veleni? | Domanda Milionario

Come imparò Agatha Christie a conoscere i veleni? La domanda è stata fatta nel corso della puntata di oggi, giovedì 8 ottobre 2020, del programma “Chi vuol essere milionario?”, condotto da Gerry Scotti e in onda su Canale 5.

Agatha Christie sapeva bene come “avvelenare” i personaggi dei suoi gialli perché da giovane era stata…? Le opzioni sono: A) assistente in farmacia, B) medico chirurgo, C) floricoltrice, D) collezionista di insetti. Qual è la risposta alla domanda di Chi vuol essere milionario? La risposta è: perché da giovane lavorò come assistente in una farmacia.

Specializzata in libri gialli, Agatha Christie è considerata una delle scrittrici più importanti del Ventesimo secolo. Hercule Poirot e Miss Marple sono due dei più famosi personaggi delle sue opere. Durante la Seconda guerra mondiale Agatha Christie lavorò nella farmacia dello University College Hospital di Londra: qui sviluppò una conoscenza dei veleni che mise successivamente a frutto nei suoi romanzi.

Chi vuol essere milionario, dove vederlo in tv e in streaming

Dove vedere Chi vuol essere milionario in tv e in live streaming? Il quiz di Gerry Scotti, come detto, va in onda oggi – giovedì 8 ottobre 2020 – alle ore 21,25 su Canale 5 (canale 5 del digitale terrestre). Sarà possibile seguire le puntate anche in live streaming o in qualsiasi momento tramite la funzione on demand sulla piattaforma gratuita MediasetPlay.it.

Leggi anche: 1. Enrico Remigio ha vinto un milione di euro a “Chi vuol essere milionario” / 2. Chi vuol essere milionario: torna su Canale 5 il quiz di Gerry Scotti / 3. Chi vuol essere milionario, Gerry Scotti furioso con un concorrente 18enne: “Ma com’è possibile?”

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.