Covid ultime 24h
casi +12.415
deceduti +377
tamponi +211.078
terapie intensive -17

Morta Roberta Fiorentini, interpretava Itala nella serie Boris

L'attrice, 71 anni, era la segretaria di produzione nella serie Boris

Di Antonio Scali
Pubblicato il 24 Ott. 2019 alle 10:18 Aggiornato il 24 Ott. 2019 alle 10:20
61
Immagine di copertina

Roberta Fiorentini, morta l’attrice della serie Boris

È morta oggi, 24 ottobre 2019, Roberta Fiorentini, attrice nota al grande pubblico soprattutto per aver interpretato il ruolo di Itala nella serie tv Boris. La donna, nata il 22 novembre 1948, aveva 71 anni. A dare l’annuncio della scomparsa è stata proprio la pagina Facebook dedicata a Boris.

“Con grande dispiacere vi annuncio che oggi è venuta a mancare Roberta Fiorentini. Le mie più sentite condoglianze alla famiglia”. Ma chi era l’attrice di Boris? Ecco tutto quello che c’è da sapere.

Roberta Fiorentini morta: la carriera dell’attrice di Boris

Classe 1848, è stata un’attrice di tv, cinema e teatro. La passione per la recitazione nasce in lei sin da piccola. Figlia d’arte, suo padre era il grande Fiorenzo Fiorentini, ha fondatola Scuola di Teatro Popolare di Fiorenzo Fiorentini, di cui è stata docente per 12 anni.

5 scene cult di Boris

Nel 2007 è entrata a far parte della serie Boris, un vero e proprio cult che ha appassionato milioni di italiani. Interpretava il ruolo di Itala, la segretaria di produzione. Roberta Fiorentini ha lavorato anche al cinema in film come “L’amico di famiglia” (2006), di Paolo Sorrentino – dove interpretava la parte della moglie di Saverio – mentre nel 2015 ha lavorato con Maria Sole Tognazzi per la realizzazione del film “Io e le”. E ancora “Due vite per caso” (2010), “Henry (2011)”, “Boris – Il film” (2011), “Un matrimonio da favola” (2014), “Natale a 5 stelle” (2018), “Assolo” di Laura Morante.

roberta fiorentini

Tanti i messaggi di affetto da parte di fan e colleghi che hanno appreso con emozione la notizia della morte dell’attrice.

61
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.