Tommaso Paradiso, la nuova canzone è “I nostri anni” | TESTO e VIDEO

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 10 Gen. 2020 alle 11:36 Aggiornato il 10 Gen. 2020 alle 15:44
16
Immagine di copertina
Tommaso Paradiso. Credit: Instagram

Tommaso Paradiso, il nuovo singolo è “I nostri anni” | TESTO E VIDEO

Il cantante Tommaso Paradiso, ex frontman della band The Giornalisti, ha pubblicato la sua nuova canzone da solista “I Nostri Anni“.

Il singolo è disponibile dal 10 gennaio e lo stesso Tommaso Paradiso lo ha presentato come “una sorta di canzone manifesto” per la sua carriera, “un po’ come lo sono state “Promiscuità” o “Sold out””.

“I nostri anni” per me sono l’amicizia, l’amore, la mia città, il mio passato e il mio presente che vivono insieme in una sola canzone”.

Leggi anche:

La fidanzata di Tommaso Paradiso, Carolina Sansoni, si racconta a TPI: “Mi sono innamorata di un uomo che non teme i sentimenti”

Tommaso Paradiso ha annunciato il suo primo TOUR da solista: ecco le date

The Giornalisti, Tommaso Paradiso e Marco Rissa parlano della rottura

Tommaso Paradiso | I nostri anni | TESTO

Eravamo così belli o almeno ci sembrava
E un giorno normale era sempre un giorno speciale
Con la riga di lato e i sogni oltre l’aldilà
Facevamo le conte, i pensieri nel dettato
E le notti a studiare Kant e matematica
Con le spalle scoperte e la musica di mamma e papà
Roma, il sistema solare
Il cuore chiuso nella pelle
Cosa?
Cos’è che ci fa sentire ancora sulle stelle?
Ma è chiaro che siamo noi
Ma è chiaro che siamo
I biscotti inzuppati nel latte
Con i discorsi dopo mezzanotte
E ci ridiamo ancora
E ci piangiamo ancora qua
Mannaggia alla Befana
Ma quanto ti ho voluto bene?
E te ne voglio sempre di più
Se chiudo gli occhi vorrei crollarti addosso
Roma, le fontane scheggiate
Alberto Sordi nelle tempie
Cosa?
Cos’è che ci fa sentire polvere di stelle?
Ma è chiaro che siamo noi
Ma è chiaro che siamo
I biscotti inzuppati nel latte
Con i discorsi dopo mezzanotte
E ci ridiamo ancora
E ci piangiamo ancora qua
E non c’è un’altra cosa più vera
E più bella di questa
Fanculo tutto
Questi sono i nostri anni
I nostri anni
Questi sono i nostri anni
I nostri anni
Questi sono i nostri anni

I nostri anni
Questi sono i nostri anni
I nostri anni
Questi sono i nostri
I biscotti inzuppati nel latte
Con i discorsi dopo mezzanotte
E ci ridiamo ancora
E ci piangiamo ancora qua
E non c’è un’altra cosa più vera
E più bella di questa
Fanculo tutto
Questi sono i nostri anni
I nostri anni
Questi sono i nostri anni
I nostri anni
Questi sono i nostri

16
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.