Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli » Musica

Sting accusato di aver violentato una 15enne dopo un concerto

Immagine di copertina

Sting accusato di aver violentato una 15enne dopo un concerto

Sting sotto accusa: il cantante è stato accusato di aver violentato una minorenne quarant’anni fa. La causa è stata presentata in un tribunale federale dell’Arizona e fa riferimento al 14 maggio 1979, al termine di un concerto dei Police a Scottsdale. La ragazza all’epoca aveva 15 anni, mentre il cantante ne aveva 27. Secondo quanto denunciato (e riportat da Yahoo Entertainment), la donna aveva partecipato a un meet & greet in un negozio di dischi dove la band stava promuovendo il secondo album, “Reggatta de Blanc”, ed è lì che avrebbe incontrato per la prima volta Sting. La stessa sera, la ragazza avrebbe poi preso parte al concerto dei Police e, in seguito, il frontman avrebbe chiesto alla giovane di unirsi ad una festa a Phoenix. Lì sarebbe avvenuta la violenza, seduti su una sedia sdraio nel cortile: “La baciò, le toccò i seni e i genitali”.

Sting, tramite il suo avvocato, fa sapere che “nega categoricamente l’accusa” e sostiene di non conoscere affatto la donna che ha sporto denuncia. Oltre al cantante, sono stati citati in giudizio anche i suoi compagni di band e gli organizzatori del tour. L’avvocato del cantante ha dichiarato: “Se questo caso dovesse procedere, intendiamo difenderlo con forza. Sting accoglie con favore un’indagine approfondita e aperta su questo argomento”.

Leggi anche:

1. Bangladesh: uno stupro ogni 6 ore, proteste in piazza contro la violenza sulle donne / 2. Una delle vittime di Genovese: “Una striscia di stupefacente rosa e non ricordai più niente. Poi mi accorsi della violenza”

Ti potrebbe interessare
Musica / I Maneskin aprono il concerto dei Rolling Stones e infiammano Las Vegas
Musica / Fedez, spopola il video “Morire, morire” in cui viene pestato da fascisti e pugnalato da un prete
Costume / Orietta Berti a TPI: “Mi vogliono tutti perché faccio audience”
Ti potrebbe interessare
Musica / I Maneskin aprono il concerto dei Rolling Stones e infiammano Las Vegas
Musica / Fedez, spopola il video “Morire, morire” in cui viene pestato da fascisti e pugnalato da un prete
Costume / Orietta Berti a TPI: “Mi vogliono tutti perché faccio audience”
Musica / Morto Charlie Watts, batterista dei Rolling Stones
Musica / Il cantante degli Ex Otago: “Devo ritrovare serenità”
Musica / De Gregori difende Salmo: “Gli sono grato. Ingiuste le limitazioni per i concerti”
Musica / Salmo: “Ecco perché ho fatto il concerto contro le regole. Fedez, mi stai sul c**zo”
Musica / “Promuovi La Tua Musica”, il 12 settembre a Roma la prima tappa del contest
Musica / Justin Bieber scrive a Simone Biles: “So cosa significa guadagnare il mondo ma perdere la propria anima”
Musica / Rovazzi ha perso il tocco magico