Covid ultime 24h
casi +23.232
deceduti +853
tamponi +188.659
terapie intensive +6

È morto il dj Erick Morillo, suo il tormentone “I like to Move It” del film Madagascar: aveva 49 anni

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 2 Set. 2020 alle 07:27 Aggiornato il 2 Set. 2020 alle 19:10
67
Immagine di copertina

Morto dj Erick Morillo

È morto l’autore della hit mondiale “I Like to Move It”, resa ancor più celebre dal film “Madagascar” della Dreamworks: il corpo del dj Erick Morillo, 49 anni, è stato trovato ieri nella sua casa a Miami Beach in Florida. Lo rende noto la polizia locale. Non è ancora chiaro quale sia la causa della morte.

Come ha riferito un portavoce delle forze dell’ordine della Florida, non sono state trovate tracce di un qualche evento violento. L’autopsia non è ancora stata effettuata. Per venerdì prossimo era stata fissata un’udienza del processo che vedeva dj Morillo accusato di violenza sessuale.

Nato a New York ma cresciuto in parte anche in Colombia, Morillo aveva messo a segno notevoli successi come Dj, soprattutto nella scena house. Il suo successo “I Like to Move It” era stato pubblicato nel 1993 sotto lo pseudonimo Reel 2 Real, mentre il grande pubblico conosceva sopratutto l’interprete del brano, il cantante Mark Quashie, noto anche come The Mad Stuntman, originario di Trinidad. Nel 2005 un nuovo trionfo internazionale, quando la canzone è entrata a far parte della colonna sonora del film d’animazione “Madagascar” del 2005.

67
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.