Live, gli ospiti della seconda puntata del programma di Barbara D’Urso

Non è la D'Urso va in onda questa sera, 20 marzo, alle 21.20 su Canale 5

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 20 Mar. 2019 alle 11:21 Aggiornato il 27 Mar. 2019 alle 11:04
0
Immagine di copertina
Gli ospiti della seconda puntata di Live

NON È LA D’URSO OSPITI SECONDA PUNTATA – Nella sua prima puntata è riuscita a battere negli ascolti anche la Champions League in chiaro su Rai 1 (ma non giocava nessuna squadra italiana). Live-Non è la D’Urso, il nuovo programma condotto da Barbara D’Urso su Canale 5 in prima serata, arriva dunque alla vigilia della sua seconda puntata con l’obiettivo annunciato di ripetersi e, se possibile, migliorarsi.

In una stagione in cui Mediaset prende continue batoste dai competitor, la nuova trasmissione di Barbarella sembra un’ottima occasione per rosicchiare qualche punto di share, soprattutto nei confronti della Rai. Per questo motivo è importantissimo che ogni episodio di Live abbia ospiti all’altezza.

Le anticipazioni di Live – Non è la D’Urso

Settimana scorsa l’esperimento è riuscito. Sarà così anche nella puntata di stasera, mercoledì 20 marzo 2019? Chi saranno gli ospiti di Live di oggi? Ecco tutti i dettagli.

Live non è la D’Urso ospiti seconda puntata | Brigitte Nielsen

La prima ospite del programma di questa sera sarà l’attrice danese Brigitte Nielsen, classe 1963, mamma da soli nove mesi.

L’ex modella, in una recente intervista, ha raccontato tutte le emozioni che ha provato quando è diventata mamma, nonostante i suoi 54 anni. La piccola Frida, sua figlia, è nata dopo molti tentativi con l’inseminazione artificiale.

Al momento dell’intervista, Brigitte Nielsen è stata molto criticata. L’attrice, in studio, racconterà la sua storia e soprattutto presenterà in esclusiva mondiale la sua bambina in televisione.

Non è escluso infine che si parli anche di Aaron Nielsen, il figlio dell’attrice che in queste settimane ha visto crescere la sua popolarità in Italia grazie alla partecipazione all’Isola dei Famosi, dove ancora si trova.

Live non è la D’Urso ospiti seconda puntata | Wanna Marchi e Stefania Nobile

Quella di questa sera è la puntata delle madri con i figli, evidentemente. E infatti in studio saranno presenti anche Wanna Marchi Stefania Nobile, due che sono passate alla storia per il loro rapporto, sì, ma anche e soprattutto per le inchieste per truffa cui sono state sottoposte e in seguito alle quali hanno scontato alcuni anni di carcere.

Le due ex regine delle televendite, oltre a raccontare il loro punto di vista, saranno impegnate in un “due contro tutti”. Di cosa si tratta? Di una fase del programma in cui ci sono cinque sfere con altrettanti personaggi dello spettacolo all’interno, che fanno delle scomode domande agli ospiti.

Live non è la D’Urso ospiti seconda puntata | Paola Caruso

Torna il tema delle madri anche con la terza ospite di Live, Paola Caruso. La showgirl di origini calabresi, famosa soprattutto per essere stata la Bonas di Avanti un Altro e per aver partecipato ad alcuni reality show, è una presenza fissa ultimamente nelle trasmissioni di Barbara D’Urso.

Paola Caruso infatti ha da poco partorito il suo primo figlio, Michele, avuto da un uomo che però non vuole più sapere niente di lei. Per questo motivo, la showgirl è andata più volte in tv per raccontare la sua storia. E lo farà anche stasera, presentando a tutti il piccolo Michele.

Live non è la D’Urso ospiti seconda puntata | Leo Blanco

Infine, questa sera a Live ci sarà anche spazio per la chirurgia plastica, di certo un tema ricorrente per Barbara D’Urso che già nei suoi programmi pomeridiani ha fatto discutere per alcune ospitate sicuramente fuori dai canoni tradizionali.

L’ospite di Live sarà Leo Blanco, 22enne argentino che finora ha speso ben 26mila euro per diventare il sosia del suo idolo in assoluto: Michael Jackson. Undici interventi per assomigliare al Re del Pop, morto nel 2009, che saranno argomento di discussione in studio.

Tra l’altro, si parlerà di Jackson nei giorni in cui la tv italiana (al canale Nove) trasmette il controverso documentario Leaving Neverland, nel quale due uomini accusano il cantante di aver abusato su di loro quando ancora erano minorenni.

Dove vedere Live non è la D’Urso in streaming

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.