Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:14
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Spettacoli

“Non canto canzoni né di destra né di sinistra”: Laura Pausini risponde alle polemiche dopo il rifiuto di intonare “Bella ciao”

Immagine di copertina

Laura Pausini risponde alle polemiche dopo il rifiuto di intonare “Bella ciao”

“Non canto canzoni né di destra né di sinistra”: così Laura Pausini si difende dalle polemiche che l’hanno travolta in seguito al rifiuto, andato in scena in una tv spagnola, di intonare “Bella ciao”.

“È una canzone molto politica e io non voglio cantare canzoni politiche” aveva dichiarato in onda la cantante italiana dopo la richiesta arrivata dal conduttore di El Hormiguero, Pablo Motos, come parte di un gioco musicale in cui i concorrenti dovevano cantare un brano che contenesse il termine Corazon.

Travolta dalle critiche, Laura Pausini è tornata sull’argomento sul suo profilo Twitter. Rispondendo a un quotidiano spagnolo, infatti, la cantante ha scritto: “Non canto canzoni politiche né di destra né di sinistra. Ciò che penso della vita lo canto da ormai 30 anni. Che il fascismo sia una vergogna assoluta mi sembra ovvio per tutti. Non voglio che nessuno mi utilizzi per la propaganda politica. Non inventino ciò che non sono”.

La scelta della Pausini di non intonare “Bella ciao” ha provocato numerose reazioni politiche, tra chi ha criticato l’interprete e chi l’ha difesa, e numerose polemiche sui social con il nome della cantante che è finito in poche ore in tendenza su Twitter.

Ti potrebbe interessare
TV / Striscia la Notizia 2022: la nuova edizione del tg satirico su Canale 5
TV / Striscia la Notizia 2022, chi sono le nuove veline: Cosmary e Anastasia
TV / “Bentrovati dal telegiornale della destra”: il lapsus della giornalista del Tg La7
Ti potrebbe interessare
TV / Striscia la Notizia 2022: la nuova edizione del tg satirico su Canale 5
TV / Striscia la Notizia 2022, chi sono le nuove veline: Cosmary e Anastasia
TV / “Bentrovati dal telegiornale della destra”: il lapsus della giornalista del Tg La7
TV / Il Serialista: perché vedere Prisma, la serie che racconta (davvero) i giovani
TV / Anticipazioni Uomini e Donne oggi, 27 settembre 2022 | Trono Classico e Over
Spettacoli / Le reazioni dei vip alla vittoria di Meloni alle elezioni, Damiano dei Maneskin: “Brutto giorno per l’Italia”. Ferilli: “Il treno viaggia in orario”
TV / Ascolti tv lunedì 26 settembre: Ungheria-Italia, Grande Fratello Vip, Presa Diretta
TV / Grande Fratello Vip 2022-2023, eliminati oggi: chi è stato eliminato?
TV / Grande Fratello Vip 2022-2023, nomination: i concorrenti nominati oggi, 26 settembre
TV / Quando inizia Striscia la Notizia 2022-2023: la data della prima puntata