Chi è Ivan Iurato, il concorrente di MasterChef All Stars Italia

Tutto quello che c'è da sapere sul cuoco, classificatosi quarto alla seconda edizione del cooking show di Sky

Di TPI
Pubblicato il 11 Gen. 2019 alle 07:20 Aggiornato il 11 Gen. 2019 alle 07:56
0
Immagine di copertina

Ivan Iurato | MasterChef All Stars Italia | Chef | Chi è | Vita privata

IVAN IURATO – Si è cimentato ai fornelli di MasterChef durante l’edizione numero due del celebre cooking show, trasmesso da Sky Uno tra il 2012 e il 2013. Ivan Iurato, chef siciliano originario di Comiso (Ragusa), in quell’occasione si è qualificato al quarto posto, risultando però uno dei concorrenti più apprezzati anche grazie al suo forte accento siculo.

Quest’anno Iurato, che lavora come chef al ristorante Met di Ragusa, torna nella cucina più famosa della televisione grazie a MasterChef All Stars Italia, un’edizione speciale dove ritrova altri 15 ex concorrenti dello show, ripescati dalle precedenti edizioni.

Il cuoco siciliano dunque, con i suoi tatuaggi in bella vista e il look aggressivo, è pronto a rimettersi in gioco. Una ghiotta (è il caso di dirlo) occasione per proiettare il proprio nome nell’Olimpo degli chef, sfruttando quella che non sempre viene concessa a tutti: una seconda chance.

> QUI TUTTO QUELLO CHE C’E’ DA SAPERE SU MASTERCHEF ALL STARS ITALIA

Ecco tutto quello che c’è da sapere su Ivan Iurato.

Ivan Iurato | Biografia

Iurato nasce a Comiso, in provincia di Ragusa, nel 1977. Nonostante l’arte culinaria lo conquisti già da piccolo grazie anche alle ricette cucinate dalla nonna e dalla mamma, dopo il liceo Ivan decide di iscriversi all’università. Si laurea così in Scienze politiche e si specializza anche in storia.

Finita l’università, Ivan entra nel mondo del lavoro in un settore diverso da quello imposto dai suoi studi: per molti anni infatti lavora per una multinazionale di elettronica.

Nel 2o12 partecipa ai casting di MasterChef e da lì la sua popolarità inizia a crescere. Nelle varie puntate del programma, infatti, Ivan dimostra non soltanto ottime capacità ai fornelli, ma anche grande simpatia e autoironia, qualificandosi alla fine al quarto posto.

Terminato il programma, Iurato confessa di trovarsi a un bivio: proseguire con la cucina o mettere a frutto gli studi universitari. Alla fine prevale la passione culinaria: nel tempo, il cuoco è diventato sous chef nel ristorante Mannarino di Comiso. Collabora anche con il ristorante Met di Ragusa, dove si occupa della sua specialità: la cucina del pesce.

Non ha mai negato, un giorno, di voler aprire un locale tutto suo.

> QUI TUTTO SUI CONCORRENTI DI MASTERCHEF ALL STARS ITALIA

Ivan Iurato | MasterChef

Come detto, nel 2012 Iurato debutta in televisione figurando tra i concorrenti della seconda edizione di MasterChef. Nel corso delle varie puntate dimostra di avere una particolare predilezione per la cucina del pesce.

Il suo forte accento siciliano diventa subito motivo di simpatiche prese in giro nei suoi confronti, sia in trasmissione che sui social. Ma Ivan sta al gioco, dimostrando di essere un bravo cuoco, ma anche di sapere ridere di se stesso.

Alla fine di MasterChef 2, Iurato si posiziona al quarto posto. Rimane la grande soddisfazione di essere arrivato quasi fino in fondo e di aver ricevuto in più occasioni i complimenti dei giudici del programma.

Ivan Iurato | Curiosità

Oltre a quello di aprire un ristorante tutto suo, Iurato ha anche un altro sogno: condurre un programma televisivo che metta insieme cucina e letteratura. Gli piacerebbe inoltre partecipare ad altri show come l’Isola dei famosi, Pechino Express o Hell’s Kitchen.

Uno dei tormentoni, durante la sua permanenza a MasterChef 2, è stata una delle sue frasi: “Ho schiacciato lo scampo, chef”, pronunciata con il suo forte accento siciliano e rivolta a Bruno Barbieri.

Dopo MasterChef, ha raccontato di aver ricevuto l’offerta di pubblicare un proprio libro di ricette, sfruttando però anche l’autoironia del suo dialetto: “Una cosa carina – ha dichiarato Iurato – ma che ad un certo punto forse avrebbe stancato. Fare un altro inutile libro di ricette mi sembrava una cosa povera di aspettative. Perché comprare il libro di uno chef amatoriale che ha fatto MasterChef? Ci sono fior fiori di libri di ricette”.

Ivan Iurato | Social

“Vincitore morale di Masterchef seconda edizione (dicono), poeta (non letto), musicofilo per fede”. Così si descrive nella bio di Twitter (QUI il suo profilo) Iurato, che è molto attivo sui social, dove mostra spesso le sue ricette, ma anche alcuni aspetti di vita privata.

Se su Twitter vanta più di 8mila like, su Facebook invece sono in tutto circa 5mila i follower di Iurato. Su Instagram, infine, il suo account vanta 4mila follower.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.