Coronavirus, Gianni Morandi nella bufera per aver indossato una mascherina “egoista”

Di Marco Nepi
Pubblicato il 10 Apr. 2020 alle 14:05 Aggiornato il 10 Apr. 2020 alle 14:05
142
Immagine di copertina
Crediti: Instagram

Coronavirus, Gianni Morandi nella bufera per aver indossato una mascherina “egoista”

Nelle ultime ore il nome di Gianni Morandi è finito nella bufera a causa di una mascherina definita “egoista” dal mondo del web. In una foto pubblicata su Instagram, il cantante ha mostrato una mascherina con filtro Ffp2 e valvola, che evita di infettarsi ma lascia ugualmente passare il virus nel caso in cui si fosse infetti. Ciò significa che potrebbe contagiare altri. Il termine egoista era già stato utilizzato, seppur in via ironica, da un medico di Bologna, che aveva semplicemente spiegato la differenza tra i vari tipi di mascherine e capire quale fosse la più efficace.

Morandi, nel suo post, ha scritto: “Abituiamoci a vederci tutti così”, ma in molti hanno commentato acidamente la sua fotografia, puntualizzando che mascherine del genere non fossero adeguate. “Devi usare quelle senza valvola. Proteggono te e gli altri. Questa protegge solo te”, ha spiegato uno. Un altro precisa: “Quelle con la valvola sono dette mascherine ‘egoiste’ e sono usate con la chirurgica sopra per non infettare gli altri nel caso tu sia positivo”. I più obiettivi però aggiungono: “Adesso tutti esperti di mascherine. Ma lo sapete che quelle dette ‘altruiste’ non si trovano nemmeno col binocolo?”. Di fatto, a oggi è difficile trovare questi dispositivi di protezione.

Leggi anche:

1. Introvabili e contestate: la falsa partenza delle mascherine “made in Regione Lombardia” / 2. A Bologna nasce il “Movimento delle Sartine”: cucite centinaia di mascherine per chi ne ha bisogno / 3. Mascherine, la guida del chirurgo: ci sono le “altruiste”, le “egoiste” e le “intelligenti”

142
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.