Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 22:52
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli

Gerry Alotta, ecco chi è il concorrente di MasterChef 8

Immagine di copertina

GERRY ALOTTA MASTERCHEF 8 – MasterChef, il famosissimo talent culinario, è ormai giunto alla sua ottava edizione. Anche questa volta i vari concorrenti, aspiranti chef, si sfidano a colpi di alta cucina con l’obiettivo di conquistare la vittoria e pubblicare un libro di ricette a proprio nome. Tra di loro c’è Gerry Alotta. Ma chi è? Cosa ha fatto prima di entrare nella cucina più famosa d’Italia?

Gerry Alotta Masterchef 8 | Chi è

“La mia cucina è un mix tra creatività, invenzione e coinvolgimento di gusti e sapori!”, questa la descrizione di Gerry quando parla della sua passione più grande.

Che però non è l’unica, perché Gerry ne ha un’altra, quella per i cavalli. Ha 37 anni ed è originario di Busto Arsizio dove lavora come maniscalco e come addestratore, appunto, di cavalli. Questa passione gliela ha trasmessa il suo papà che era impegnato nel commercio ippico. Quindi si può dire che Gerry in mezzo ai cavalli ci è cresciuto.

Come si può notare dal suo look Gerry è appassionato dell’America e della cultura cowboy: l’aspirante chef ha infatti raccontato di essere partito alla volta degli Stati Uniti senza parlare una parola di inglese e senza avere lì alcun appoggio o contatto. Piano piano, però, Gerry è riuscito a farsi conoscere e a trovare lavoro. Per 6 mesi, infatti, ha lavorato nei rodei e dice di essersi fatto con quell’esperienza “un bel bagaglio”.

Gerry è un amante della natura e, per questo, adora stare all’aria aperta. Si definisce proprio un “campagnolo”.

Oltre ai suoi 3 cavalli, che dice di tenere in un maneggio privato, ha messo su una coltivazione di lumache, che cura insieme a un suo amico. I due producono infatti la preziosa bava di lumaca, la quale viene utilizzata in moltissimi prodotti cosmetici e in medicine naturali.

Nella sua prospettiva futura c’è una fattoria da gestire autonomamente e dove allevare moltissimi animali. Tra i suoi desideri, inoltre, quello di produrre (e mangiare) a chilometro zero e proseguire con uno stile di vita semplice e contadino.

Gerry dice “Mi piace tantissimo cucinare, ma anche mangiare: fin da piccolo ho sempre amato stare ai fornelli ma nessuno mi ha mai insegnato, sono autodidatta”. Tra gli alimenti che preferisce cucinare c’è la carne e durante l’esperienza negli States ha potuto apprendere e sperimentare nuove tecniche.

Nella prova dei Live Cooking, infatti, Gerry ha cucinato un filetto che è stato molto apprezzato dai giudici.

Ti potrebbe interessare
TV / Perché abbiamo ancora bisogno di Boris
TV / Grand Hotel – Intrighi e passioni: la trama della prossima puntata, la terza
TV / Il profumo del mosto selvatico: tutto quello che c’è da sapere sul film
Ti potrebbe interessare
TV / Perché abbiamo ancora bisogno di Boris
TV / Grand Hotel – Intrighi e passioni: la trama della prossima puntata, la terza
TV / Il profumo del mosto selvatico: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / Chi l’ha visto?, le anticipazioni della puntata del 16 giugno 2021 su Rai 3
TV / Censurata una scena di sesso tra Batman e Catwoman: “I supereroi non lo fanno”
TV / Grand Hotel – Intrighi e passioni: le anticipazioni (trama e cast) della seconda puntata
TV / Grand Hotel – Intrighi e passioni streaming e diretta tv: dove vedere la fiction
TV / Zona Bianca, le anticipazioni e gli ospiti della puntata del 16 giugno 2021
Musica / Il New York Times si chiede se i Maneskin possono conquistare il mondo
TV / Tra le pagine dalla pazzia: tutto quello che c’è da sapere sul film