Covid ultime 24h
casi +25.853
deceduti +722
tamponi +230.007
terapie intensive +32

Coronavirus, la moglie di Tom Hanks: “Doneremo il nostro plasma per la ricerca”

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 15 Apr. 2020 alle 11:54
38
Immagine di copertina

Rita Wilson e Tom Hanks raccontano come hanno contratto il Coronavirus: “Doneremo il nostro plasma per la ricerca”

Tom Hanks e sua moglie Rita Wilson hanno contratto il Coronavirus mentre erano in Australia, lui impegnato con un film e lei con una serie di concerti. I coniugi, dopo due settimane di quarantena, una volta guariti sono rientrati ufficialmente negli Stati Uniti e sono tornati alla normalità. Mentre l’attore dirige dalla cucina di casa sua una puntata speciale del Saturday Night Live “at home”, messo in pausa a causa del Coronavirus, la moglie Rita Wilson ha invece rilasciato un’intervista al CBS This Morning, dove ha raccontato la sua esperienza da infetta da Covid-19.

Come hanno contratto il virus? Secondo la Wilson, i due avrebbero frequentato un portatore del Coronavirus mentre erano in Australia, dov’erano andati per le riprese del nuovo film di Tom Hanks, un biopic su Elvis Presley (diretto da Baz Luhrmann). Rita Wilson specifica di non conoscere l’identità dell’individuo che avrebbe trasmesso loro il Coronavirus, ma puntualizza che nessuna persona a loro vicina (amici, parenti) abbia contratto il Covid-19. Una volta passata la febbre, la Wilson ha spiegato di aver sofferto molto gli effetti collaterali della malattia, dalle vertigini alla mancata astenia muscolare. Pare che la Wilson abbia accusato molto più di suo marito. “Lui non ha avuto la febbre alta e non ha perso il gusto e l’olfatto”, ha puntualizzato la cantante. Per concludere, la Wilson ha spiegato che lei e Tom Hanks doneranno il plasma per la ricerca. “Recentemente abbiamo fatto parte di uno studio in cui abbiamo donato il nostro sangue e stiamo aspettando di sapere se i nostri anticorpi saranno utili nello sviluppo di un vaccino, ma vogliamo anche sapere se siamo in grado di donare plasma, che può essere usato come donazione per altri che sono al momento positivi, perché – magari – adesso siamo immuni”.

Leggi anche:

1. Tom Hanks positivo al Coronavirus. L’annuncio su Instagram/ 2. Coronavirus, Tom Hanks e la moglie lasciano l’ospedale: adesso in quarantena

38
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.