Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 14:57
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli » Cinema

Mostra di Venezia, Favino: “Salvini alla prima del mio film sul terrorismo? Non è un’opera manipolabile”

Immagine di copertina

Mostra di Venezia 2020, Pierfrancesco Favino su Matteo Salvini

“Non l’ho invitato personalmente, viene in forma privata e nessuno può impedirgli di entrare al cinema. Non credo che avremo modo di incontrarci”. Pierfrancesco Favino commenta la visita di Matteo Salvini alla Mostra del Cinema di Venezia. Il leader della Lega sarà presente in sala alla proiezione di “Padrenostro”, il film che ripercorre il passato familiare del regista Claudio Noce il cui padre, Alfonso Noce, impersonato da Favino, vicequestore a Roma, morì nel dicembre 1976 vittima di un attentato da parte dei Nuclei Armati Proletari.

L’attore romano su Salvini dice ancora: “Conoscendo la sua capacità di esserci nei momenti importanti mi fa piacere. In termini di manipolazioni non c’è possibilità, il film non è pro poliziotti o pro terroristi , ma è su due figli , degli uni e degli altri”.

Leggi anche: Mostra del Cinema di Venezia, i film dell’edizione 77: concorso, fuori concorso, orizzonti 

Ti potrebbe interessare
Cinema / Serie e film: cosa vedere questo weekend in tv. I consigli del regista
Cinema / La Vacinada, il nuovo tormentone di Checco Zalone con l’attrice Helen Mirren | VIDEO
Cinema / La Cina cancella la vittoria di Zhao agli Oscar: la stampa non dà la notizia, social censurati
Ti potrebbe interessare
Cinema / Serie e film: cosa vedere questo weekend in tv. I consigli del regista
Cinema / La Vacinada, il nuovo tormentone di Checco Zalone con l’attrice Helen Mirren | VIDEO
Cinema / La Cina cancella la vittoria di Zhao agli Oscar: la stampa non dà la notizia, social censurati
Cinema / Nomadland, di cosa parla il film pluripremiato agli Oscar 2021
Cinema / Chloé Zhao fa la storia: è la prima donna asiatica a vincere l'Oscar
Cinema / Quel velo tra perbenismo e trasgressione che ci ha accompagnato al cinema per anni
Cinema / Kate Winslet: "Attori gay costretti a nascondere la propria omosessualità per lavorare"
Cinema / È stata abolita definitivamente la censura cinematografica in Italia
Cinema / Un uomo si introduce nella villa di Johnny Depp, fa una doccia e si prepara un drink
Cinema / Demi Lovato: “Ho perso la verginità in uno stupro quando ero a Disney Channel”