Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 20:35
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

È allarme scarafaggi, gli scienziati avvertono: “Insetti che stanno diventando immuni ai pesticidi”

Immagine di copertina
Scarafaggi immuni insetticidi

Scarafaggi immuni insetticidi – Gli scarafaggi potrebbero essere, a breve, un nemico sempre più difficile da sconfiggere. Secondo quanto emerso da uno studio della Purdue University (Indiana, Stati Uniti), pubblicato dalla rivista scientifica “Scientific Reports“, questi insetti stanno diventando immuni ai pesticidi.

Nel caso specifico la ricerca si è focalizzata su un tipo ben preciso: la Blattella germanica.

Scarafaggi immuni insetticidi
Blattella germanica

Quando infatti uno scarafaggio sopravvive a un trattamento insetticida sviluppa un’immunità trasmissibile alla prole: in questo modo non diventa solo immune alla sostanza ma anche ad altri pesticidi simili ai quali non era mai stato esposto in precedenza.

Gli entomologi non si aspettavano una velocità simile per questa evoluzione: la resistenza a una determinata sostanza è aumentata di cinque o sei volte in una singola generazione.

Non solo, una femmina di scarafaggio è in grado di produrre fino a 50 piccoli ogni tre mesi.

Tutto ciò renderà praticamente impossibile controllarne le popolazioni ricorrendo solamente ai pesticidi: anche una percentuale di sopravvivenza minima infatti garantirebbe un nuovo aumento demografico nel giro di pochissimo tempo.

“Gli scarafaggi che sviluppano la resistenza a più classi di insetticidi in una sola volta rendono il controllo di questi parassiti quasi impossibile solo con le sostanze chimiche” ha spiegato Michael Scharf, professore e presidente del Dipartimento di Entomologia della Purdue University in Indiana.

Per confermare i risultati, i ricercatori hanno testato tre differenti insetticidi contro delle colonie di scarafaggi in diversi condomini negli Stati Uniti. Nella maggior parte dei casi le popolazioni di questi insetti non state minimamente intaccate dagli insetticidi, rimanendo stabili o addirittura aumentando di numero.

I Blattella Germanica sono gli scarafaggi più comuni e diffusi di tutto il mondo ed è la specie “che causa la brutta reputazione degli scarafaggi”, secondo il Dipartimento di Entomologia e Nematologia dell’Università della Florida.

Nuoro, invasione di cavallette: “Sono milioni e stanno facendo terra bruciata”

Dopo le cavallette è emergenza cimici nel Nord Italia: “Sono pericolose”

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI