Il fidanzato le pratica del sesso orale: la ragazza viene colpita da un ictus durante l’orgasmo

Il caso clinico è stato pubblicato sulla rivista scientifica British Medical Journal

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 14 Mar. 2019 alle 08:21 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 19:59
23
Immagine di copertina

Una donna è stata colpita da un ictus mentre il fidanzato le praticava del sesso orale. La storia viene dal Regno Unito, dove la 44enne durante il rapporto orale è svenuta per tre minuti mentre raggiungeva l’orgasmo.

Si è risvegliata poco dopo con un mal di testa molto forte. Il compagno, preoccupato dalla reazione fisica della donna, ha deciso di accompagnarla all’ospedale.

I medici della struttura del West Middlesex University Hospital di Isleworth, in Inghilterra, hanno riscontrato la rottura di un piccolo vaso sanguigno nel cervello della donna.

La donna è rimasta ricoverata in ospedale per due settimane, ma non ha subìto danni permanenti.

Il caso clinico è stato pubblicato sulla rivista scientifica British Medical Journal.

Il sesso orale aumenta i rischi di tumore negli uomini

Sesso orale, aumentano in Italia i casi di tumore alla gola e Tinder finisce sotto accusa: ecco perché

Così il sesso orale diffonde il super batterio resistente agli antibiotici

Londra, due 20enni fanno sesso orale in treno: un passeggero filma tutto e il video diventa virale

23
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.