Covid ultime 24h
casi +31.084
deceduti +199
tamponi +215.085
terapie intensive +95

Londra, due 20enni fanno sesso orale in treno: un passeggero filma tutto e il video diventa virale

Di Redazione TPI
Pubblicato il 17 Gen. 2019 alle 08:07 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 20:03
11
Immagine di copertina
Una scena del video girato da un passeggero.

Una scena di sesso su un mezzo pubblico, davanti a tutti, che ha lasciato sgomenti i presenti. È successo a Londra, protagonisti due ragazzi di 20 anni.

L’incredibile scena ha avuto luogo su un treno: dopo alcune effusioni, la ragazza ha praticato del sesso orale al compagno.

Se la maggior parte dei passeggeri ha reagito con indignazione, una donna seduta vicino alla coppia ha invece deciso di riprendere quanto stava avvenendo sotto i suoi occhi.

Che lo abbia fatto per voyeurismo o per denunciare il decadimento dei costumi dei giovani d’oggi, fatto sta che il video è presto finito in rete ed è diventato virale.

Il filmato ha infatti ricevuto migliaia di visualizzazioni. I commenti sono stati tra i più disparati, ma a prevalere tra gli utenti è stata la riprovazione per il comportamento dei due giovani.

Questi ultimi, in ogni caso, al momento non risulta che abbiano ricevuto sanzioni da parte della polizia.

Il caso, decisamente bizzarro di per sé e ancor di più in una metropoli come Londra, ricorda da vicino quanto accaduto lo scorso agosto a Mosca.

In quell’occasione, una coppia di ragazzi aveva tentato di fare sesso su un vagone della metropolitana della capitale russa. I due, incapaci di contenersi, avevano cominciato a toccarsi e a svestirsi nonostante sul vagone fossero presenti altre persone.

Una di queste, un pensionato di circa 75 anni, ritenendo inaccettabile il loro comportamento li aveva rimproverati con veemenza. Per tutta risposta, i due giovani lo avevano aggredito.

Tutta la scena era stata ripresa da un altro passeggero e pubblicata online. Da quanto si vedeva nel filmato, nessuno degli altri passeggeri aveva cercato di difendere l’anziano dall’aggressione.

11
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.