Covid ultime 24h
casi +8.824
deceduti +377
tamponi +158.674
terapie intensive +41

“Una pernacchia collettiva contro l’odio”: parlano le Sardine di Napoli | VIDEO

Canti e flash mob per fermare Salvini e "una grande pernacchia collettiva". E poi "Bella Ciao" e "Napul è" di Pino Daniele

Di Davide Traglia
Pubblicato il 1 Dic. 2019 alle 09:43 Aggiornato il 1 Dic. 2019 alle 09:43
4k

.

Sardine a Napoli: il vox pop

Continuano in tutta Italia le manifestazioni delle cosiddette “Sardine“, il popolo che scende in piazza per manifestare contro i messaggi d’odio e la violenza verbale della politica e che attacca la Lega e il suo leader Matteo Salvini (questo il loro manifesto). Dopo gli appuntamenti in città come BolognaModena, Palermo, Reggio Emilia, Rimini, PerugiaParmaGenova, sit-in del movimento anche  sabato 30 novembre a Napoli. Nel capoluogo campano il raduno è stato programmato dalle ore 19 in piazza Dante. Qui la diretta live dalla pagina Facebook di TPI: il racconto e le immagini dell’evento di Davide Traglia e Sergio Sciambra.

La pernacchia di Eduardo e poi “ ’O scarrafone” di Pino Daniele per ripetere, forte e chiaro, che “questa Lega è una vergogna”. E il riferimento, una, due, tre volte, negli interventi degli organizzatori, alle quattro giornate, alla liberazione dal nazifascismo. A Napoli il filo rosso della manifestazione delle sardine sono i grandi classici della tradizione storica e culturale della città. “Storia prima di tutto antifascista e la storia va studiata per evitare che certe storture possano ripetersi”, spiega Vittorio De Asmundis, sventolando la sua “sardina partigiana”.

Leggi anche:

Sardine a Napoli, l’organizzatore a TPI: “Noi contro la violenza del messaggio di Salvini” | VIDEO

“Io sono Mattia: eravamo 6mila e ora siamo 200mila. Noi Sardine da tutt’Italia salveremo i giovani e sconfiggeremo l’odio di Salvini”

Chi è Mattia Santori, l’ideatore del movimento delle Sardine

Sardine a Parma, l’organizzatrice Joy Olayanju a TPI: “Siamo noi il futuro e diciamo basta all’odio” | VIDEO

Le ‘6000 sardine di Amsterdam’ a TPI: “Faremo rete in tutta Europa contro sovranismo e razzismo”

4k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.