Covid ultime 24h
casi +15.199
deceduti +127
tamponi +177.848
terapie intensive +56

Chi è Mattia Santori, l’ideatore del movimento delle Sardine

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 27 Nov. 2019 alle 11:10 Aggiornato il 27 Nov. 2019 alle 14:33
2.2k
Immagine di copertina

Chi è Mattia Santori, l’ideatore del movimento delle Sardine

Uno degli ideatori del movimento delle Sardine, sceso in piazza il 14 novembre 2019 a Bologna, è Mattia Santori. Un giovane ragazzo di 32 anni che insieme ad altri tre coetanei (Roberto Morotti, Giulia Trappoloni e Andrea Garreffa) ha ideato e promosso la manifestazione che ha stupito l’Italia intera per mole di adesioni e contenuti. Da quel flash mob è partito tutto con manifestazioni che si sono susseguite in giro per tutta l’Emilia Romagna.

LA NOSTRA INTERVISTA A MATTIA SANTORI

Ma chi è Mattia Santori? Qual è la sua biografia? Che lavoro fa? Di lui non si hanno tantissime notizie. Ha 32 anni (classe 1987) ed è nato a Bologna. Mattia è economista delle energie alternative. Laureato in Economia e Diritto con una tesi su “Il fantasma del Tav spaventa le grandi opere italiane. Consenso e partecipazione nelle politiche infrastrutturali del nostro Paese”.

Ambientalista, Mattia Santori per lavoro si dedica alla ricerca per i mercati energetici. Fa parte del Rie – Ricerche industriali ed energetiche, una società privata che lavora nel mondo dell’energia attraverso attività di consulenza e ricerca e che cura, tra le altre cose, anche una testata sulle energie rinnovabili.

Mattia è anche tra i redattori di RiEnergia – ambiente e risorse, punto per punto, la testata online del Rie. Ha scritto degli articoli dove parla dei pro delle trivelle.

mattia santori chi è

Il CV di Mattia Santori

Prima di iniziare (gennaio 2014) il suo percorso lavorativo con l’azienda Rie – Ricerche industriali ed energetiche, Mattia ha collaborato (da ottobre 2010 a gennaio 2012) con ISTAT per la partecipazione attiva al censimento dell’agricoltura; da luglio 2007 a settembre 2009 con Autostrade per l’Italia come esattore.

Come detto, Mattia Santori ha scritto diversi articoli. Tra le sue pubblicazioni:

  • Carbone: la fine è vicina?
  • Non solo Nimby, in Basilicata c’è chi dice sì
  • Ambiente ed Energia: Intervista a Legambiente e al Rie (Ricerche Industriali Energetiche)
  • Sblocca Italia e trivellazioni. Novità, rivendicazioni, dati di fatto.
  • Coesistenza tra Idrocarburi e Agricoltura, Pesca e Turismo in Italia

Inoltre l’ideatore del movimento delle Sardine da 9 anni insegna atletica, frisbee e basket a diverse classi di bambini, universitari e disabili collaborando con CUS Bologna Ultimate Frisbee – Bodisc, squadre agonistiche di frisbee di Bologna.

Ospitate televisive e interviste

Dopo la manifestazione di Bologna l’interesse mediatico su Mattia Santori, ideatore del movimento delle Sardine, è letteralmente esploso. È stato ospite in diverse trasmissioni tv come ad esempio Omnibus e Piazza Pulita su La7.

In queste occasioni ha giurato di non avere “nessuna mira politica”, ma che anzi l’obiettivo della manifestazione a Bologna era quello di “mandare un messaggio alla politica. Io credo che ci stanno ascoltando molto sia da destra che da sinistra. Il messaggio è questo: ritornate a parlare ai cittadini con dei toni educati e civili. Senza usare stratagemmi comunicativi perché non siamo più la gente degli anni ‘90. Avete davanti una generazione che sa riconoscere le bugie dalla verità”.

“L’evento nasce a Bologna dove c’era il lancio della campagna elettorale di Salvini. L’idea è stata: “Proviamo a suonare la sveglia e cerchiamo di dare un messaggio forte”. E hanno aderito 15 mila persone… Forse c’è una questione in Italia. C’è un tema da affrontare. Questo grade drago del populismo si sconfigge con una cosa che abbiamo tutti: il cervello”.

LEGGI ANCHE:

“Io sono Mattia: eravamo 6mila e ora siamo 200mila. Noi Sardine da tutt’Italia salveremo i giovani e sconfiggeremo l’odio di Salvini”

“Il nostro sogno è portare un milione di persone a piazza San Giovanni”: le sardine di Roma a TPI

Boston, San Francisco, Berlino, Parigi: le sardine in Europa e nel mondo. Tutte le manifestazioni

Cosa altro aspettano PD e M5S a incontrare le sardine?

2.2k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.