Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 07:22
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Open Arms, l’ex ministro Tria “scagiona” Salvini: “Responsabilità fu di tutto il Governo”

Immagine di copertina

Open Arms, ex ministro Tria “scagiona” Salvini: “Responsabilità collegiale”

Fa ancora molto discutere la decisione del Senato di concedere l’autorizzazione a procedere nei confronti dell’ex ministro dell’Interno Matteo Salvini per il caso della nave Open Arms: il segretario della Lega continua a difendersi parlando di un accordo con il premier Giuseppe Conte per chiudere i porti e fermare gli sbarchi, mentre la maggioranza nega e contrattacca. Ma nelle ultime ore il leader del Carroccio ha ricevuto il sostegno di una persona insospettabile: l’ex ministro dell’Economia e delle Finanze del Governo gialloverde, Giovanni Tria.

“Ho sentito parlare – ha dichiarato l’ex titolare del dicastero di via XX settembre – di interesse pubblico: per quel Governo quello era interesse pubblico. L’informazione stava sui giornali, chi non era d’accordo poteva esprimersi. Ma non mi ricordo che qualcuno si sia espresso. La responsabilità è ovviamente collegiale e tirarsene fuori dopo non è elegante”. Tra Salvini e Tria i rapporti non sono sempre stati idilliaci, anzi: i due hanno avuto spesso dei contrasti nel periodo in cui lavoravano nello stesso esecutivo. Ma proprio per questo motivo le parole dell’ex ministro dell’Economia assumono ancora più valore. Il segretario leghista ha raccontato di aver mandato un messaggio di ringraziamento all’ex alleato di Governo.

Leggi anche:

1. Open Arms, Salvini: “C’era totale accordo con Conte. Favorire immigrazione clandestina è vero reato” / 2. Open Arms, Salvini a processo: cosa rischia ora il leader leghista / 3. Sul caso Open Arms Renzi si gioca la reputazione: salverà Salvini dal processo?

4. Open Arms, no della Giunta del Senato al processo a Salvini. Il leader della Lega: “Grazie a chi ha votato liberamente” / 5. Gaffe di Salvini sulla Open Arms: “La Spagna aveva concesso il porto di Madrid” / 6. Open arms, il tribunale dei ministri: “Conte spinse su Salvini per far sbarcare almeno i minori”

Ti potrebbe interessare
Politica / Regionali Lazio, Marotta (AVS): “Cannabis? Basta favorire le mafie”
Cronaca / Caso Donzelli-Cospito, la procura apre un’indagine dopo la denuncia di Bonelli. Nordio: “Tutti gli atti su detenuti sono sensibili”
Cronaca / Cospito: dopo il caos in Aula, Fontana dice sì al giurì d’onore
Ti potrebbe interessare
Politica / Regionali Lazio, Marotta (AVS): “Cannabis? Basta favorire le mafie”
Cronaca / Caso Donzelli-Cospito, la procura apre un’indagine dopo la denuncia di Bonelli. Nordio: “Tutti gli atti su detenuti sono sensibili”
Cronaca / Cospito: dopo il caos in Aula, Fontana dice sì al giurì d’onore
Cronaca / “Giarrusso non può iscriversi al Pd, lo dice il regolamento”: colpo di scena per l’ex Iena
Cronaca / Cospito, Donzelli (FdI) accusa il Pd: “La sinistra sta dalla parte dello Stato o dei terroristi con la mafia?”
Politica / Cospito resta al 41-bis, il ministro della Giustizia Nordio: “Nessuna revoca, ma ci facciamo carico della sua salute”
Politica / Luigi Di Maio: “Io al Pd? Nessuna iscrizione”
Politica / Alfredo Cospito, il governo agli anarchici: “Non scendiamo a patti con chi minaccia”
Politica / Fiorello convince Guido Crosetto a cantare “Bella Ciao” | VIDEO
Politica / Bonaccini sull’ingresso di Giarrusso nel Pd: “Noi aperti a tutti ma prima chieda scusa”