Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:35
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Open Arms, Salvini: “C’era totale accordo con Conte. Favorire immigrazione clandestina è vero reato”

Immagine di copertina

Open Arms, Salvini: “C’era totale accordo con Conte”

Il leader della Lega ed ex ministro dell’Interno, Matteo Salvini, ha parlato del blocco della nave Open Arms su cui “c’era il totale accordo con il Presidente del Consiglio. Il divieto ingresso nelle acque italiane di questa nave spagnola era a firma mia, del ministro dei Trasporti Toninelli e del ministro della difesa Trenta”, le parole di Salvini ad Aria Pulita su 7 Gold.

Poi sul processo per sequestro di persona per aver bloccato lo sbarco dei migranti a bordo dell’Open Arms nell’agosto 2019 (ieri l’ok del Senato sull’autorizzazione a procedere presentata dal Tribunale dei ministri di Palermo) su Facebook ha scritto: “Possono anche processare un uomo, ma non potranno mai arrestare le nostre idee e la nostra voglia di Liberta. Grazie amici, io non mollo”.

“Se davvero come soluzione agli sbarchi che sono triplicati pensano di cancellare i decreti sicurezza – ha aggiunto il leader della Lega – allora sono da ricoverare. Allora non è incapacità e complicità. Abbiamo dei complici di trafficanti di essere umani ed è grave: il favoreggiamento dell’immigrazione clandestina questo sì – ha concluso Salvini – che è un reato vero, non il mio processo per sequestro di persona”.

Caso camici

Salvini ha poi parlato dell’inchiesta sui camici che coinvolge il governatore della Lombardia, Attilio Fontana. “È ridicola come la mia. È l’unica inchiesta su una donazione. In mezza Italia ci sono inchieste da fare su soldi spesi per comprare materiali, questa è una inchiesta sulla donazione di camici. Dal mio punto di vista è surreale ed solo l’ennesimo attacco alla Lega, alla Lombardia e a Fontana. I lombardi – ha sottolineato – hanno agito eroicamente alla bomba che gli è scoppiata in casa, quindi io posso solo dire che medici, amministratori, sindaci più che processi meritano attenzione e affetto per quello che hanno fatto. Ho visto che anche il San Matteo di Pavia è indagato (sull’accordo per la sperimentazione dei test sierologici tra l’ospedale e la multinazionale Diasorin, ndr), ma averne di ospedali così. Qualcuno li infama, io li ringrazio”.

Leggi anche: 1. Orfini a TPI: “Lamorgese non fa la ministra. I flussi di migranti sono gestibili, ma preferiamo finanziare i torturatori libici” 2. Caso Open Arms, richiesta di processo per Salvini per sequestro di persona

Ti potrebbe interessare
Politica / Crisanti: “Salvini? Se avessimo dato retta a lui i morti per Covid sarebbero stati 300mila”
Politica / Conte: "Letta, Di Maio e Draghi volevano farmi fuori, i veri progressisti siamo noi"
Politica / Giorgia Meloni contro il Reddito di cittadinanza: "È un fallimento totale"
Ti potrebbe interessare
Politica / Crisanti: “Salvini? Se avessimo dato retta a lui i morti per Covid sarebbero stati 300mila”
Politica / Conte: "Letta, Di Maio e Draghi volevano farmi fuori, i veri progressisti siamo noi"
Politica / Giorgia Meloni contro il Reddito di cittadinanza: "È un fallimento totale"
Politica / La gag di Berlusconi: "Il 25 settembre vota il Partito Comunista"
Politica / Quando Meloni diceva: "Mussolini è stato un buon politico"
Politica / La grana Gasbarra per Enrico Letta: il Pd ora rischia pure nel Lazio
Politica / Pd, Cirinnà ci ripensa e si candida: “Schiaffo dal partito. Lo faccio per le persone che me lo hanno chiesto”
Politica / Luca Lotti escluso dalla lista Pd: “Scelta politica, niente scuse vigliacche”
Politica / Come e perché Giorgia Meloni vuole modificare il Pnrr se sarà eletta
Politica / Salvini: "Crisanti candidato con il Pd? Ora si capiscono tante cose"