Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 08:55
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Taranto, madre abusava di 4 figli disabili: “Vivevano nel degrado, mangiavano solo patatine e non li lavava”

Immagine di copertina
La madre dei 4 bambini è stata arrestata insieme al compagno

La donna è stata arrestata insieme al compagno

Abusavano sessualmente da anni di quattro bambini con disabilità intellettive. Taranto è sotto shock per la notizia dell’arresto di una madre che, insieme al compagno e a un amico, violentava i suoi figli di  14, 12, 9 e 6 anni.

Addirittura il più piccolo avrebbe iniziato a subire gli abusi quando aveva appena tre anni. La Polizia ha finalmente arrestato i colpevoli, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip Giuseppe Tommasino su richiesta del sostituto procuratore Francesco Ciardo, grazie alle segnalazioni dei servizi sociali.

Gli operatori avevano notato dei comportamenti sospetti quando le vittime erano state trasferite prima in una casa-famiglia e poi dati in affidamento ad alcune famiglie secondo quanto disposto dal Tribunale dei minorenni di Taranto nell’ottobre 2017.

I fratellini avevano mostrato “comportamenti sessualizzati” e anomali oltre ad essersi confidati sugli strani atteggiamenti che i tre adulti avevano avuto nei loro confronti. Nel corso delle indagini e grazie all’aiuto di uno psicologo infantile, i piccoli hanno purtroppo dato evidenti segni che tutti e quattro fossero stati vittime di violenza.

I bambini avrebbero subito gli abusi non solo nella loro casa ma anche in quella dell’amico di famiglia e vivevano nel degrado più assoluto senza uscire mai e tanto meno frequentare la scuola. Dalle prime ricostruzioni è anche emerso che venivano nutriti a malapena e solo con patatine, pop corn e bevande gassate.

Per i tre orchi l’accusa ora è di violenza sessuale continuata in concorso e maltrattamenti con l’aggravante che i quattro minori, all’epoca dei fatti, avessero tutti meno di dieci anni.

Leggi anche: A 11 anni costretto dal padre a fare sesso con la matrigna

Leggi anche: “Papà mi fa violentare da altri uomini per soldi”: bambina di 7 anni va a scuola con un succhiotto sul collo e i tacchi a spillo

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI