Covid ultime 24h
casi +15.199
deceduti +127
tamponi +177.848
terapie intensive +56

Sondaggio: chi sono i governatori più apprezzati d’Italia

Di Laura Melissari
Pubblicato il 8 Apr. 2019 alle 20:33
0
Immagine di copertina

Luca Zaia, il presidente della regione Veneto è il governatore più amato d’Italia. A rivelarlo è un sondaggio sul gradimento degli amministratori effettuato dall’Istituto demoscopico Noto Sondaggi per Il Sole 24 Ore.

“Il riconoscimento che arriva oggi è alla squadra, Giunta, Consiglio, tecnici regionali. Immagino che il gradimento della gente derivi da questo, dalla percezione del lavoro di noi tutti per loro e i loro problemi. Possiamo dire che, in Veneto, il contratto sociale prende corpo”, ha detto Zaia, che non è nuovo a tale riconoscimento.

Dietro il leghista Zaia, che conquista un gradimento del 62 per cento, troviamo altri due governatori della Lega: Massimiliano Fedriga della regione Friuli Venezia Giulia e Attilio Fontana della regione Lombardia.

A seguire, ancora amministratori del centro destra, e precisamente i due neoeletti in Abruzzo, Marco Marsilio, e in Sardegna, Christian Solinas.

Per trovare a un presidente di regione di centro sinistra bisogna arrivare alla sesta posizione, dove c’è Stefano Bonacini, il governatore dell’Emilia Romagna che sta per terminare il suo mandato. Dietro di lui Enrico Rossi, governatore toscano del Pd, e poi Giovanni Toti, il presidente della regione Liguria, seguito da Nicola Zingaretti, della regione Lazio.

Dal sondaggio sono state escluse alcune regioni: Trentino e Valle d’Aosta, perché non vi è l’elezione diretta del presidente della Regione, Basilicata, che aveva votato solo pochi giorni prima della rilevazione e Piemonte, che voterà il prossimo 26 maggio.

Al decimo posto troviamo Michele Emiliano (Puglia), seguito da Mario Oliverio (Calabria), Donato Toma (Molise), Vincenzo De Luca (Campania), Catiuscia Marini (Umbria), Luca Ceriscioli (Marche) e infine, Sebastiano Musumeci (Sicilia).

“Il Governance Poll del 2019 rispecchia anche quelle che sono le tendenze a livello nazionale in vista delle elezioni europee. Infatti il dato politico è che per la prima volta i 5 presidenti in cima alla classifica sono tutti appartenenti ad una unica coalizione il centrodestra”, ha detto Antonio Noto, autore della ricerca.

Il sondaggio misura l’indice di gradimento dei presidenti delle Regioni attraverso la domanda: “Se domani ci fossero le elezioni regionali, lei voterebbe a favore o contro l’attuale presidente della Regione?”.

Chi governa in Italia: com’è cambiato il volto delle regioni negli ultimi 5 anni

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.