Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 21:39
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Chi governa in Italia: com’è cambiato il volto delle regioni negli ultimi 5 anni

Immagine di copertina

‪”La Lega in un anno triplica i voti, vittoria anche in Basilicata!‬ 7 a 0, saluti alla sinistra e ora si cambia l’Europa”. Sono le parole di Matteo Salvini all’indomani della vittoria in Basilicata. Stesso risultato di quello già registrato in Abruzzo e Sardegna, dove il centro-destra ha strappato il controllo della regione al centro-sinistra.

Come ha detto Salvini, le ultime elezioni regionali hanno premiato la Lega e il centro-destra, che ha superato il centro-sinistra in termini di numeri di regioni governate.

Com’è cambiato il volto delle regioni italiane negli ultimi 5 anni?

Qui la mappa che mostra come all’indomani delle ultime elezioni regionali in Sardegna, il centro destra e il centro sinistra si sono divisi le 20 regioni italiane: 11 a 9.

Nel corso del 2019 saranno altre 4 le regioni che andranno alle urne per eleggere il loro presidente di regione e il consiglio regionale: oltre ad Abruzzo e Sardegna, che hanno già votato a febbraio, e Basilicata che ha votato a marzo, ci saranno Emilia Romagna, Piemonte e Calabria.

Si tratta di 3 regioni attualmente governate dal centro sinistra, così come lo erano Abruzzo, Basilicata e Sardegna, passate al centro destra:

Questa era la situazione dell’Italia nel 2014, quando il centro sinistra governava in 15 regioni su 20:

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI