Covid ultime 24h
casi +17.083
deceduti +343
tamponi +335.983
terapie intensive +38

Prato, ha un figlio dall’alunno 14enne: oss finisce ai domiciliari

Di Futura D'Aprile
Pubblicato il 27 Mar. 2019 alle 08:32 Aggiornato il 28 Mar. 2019 alle 18:07
0
Immagine di copertina

L’insegnante di Prato che ha avuto un figlio con il suo alunno di 14 anni è da oggi 26 marzo agli arresti domiciliari con l’accusa di atti sessuali con minore.

Un avviso di garanzia al marito sarebbe stato notificato anche al marito.

La donna era già accusata di violenza sessuale dopo che si era scoperto che il bambino che aveva partorito era figlio dell’alunno di 14 anni con cui aveva avuto rapporti sessuali.

Una volta scoperto di essere rimasta incita, la donna ha deciso di portare avanti la gravidanza e di confessare ad amici e parenti di chi fosse il bambino.

La Squadra Mobile della Polizia ha portando avanti le indagini sull’accaduto nelle ultime settimane.

Il caso era stato sollevato dai genitori del ragazzo, che hanno denuncia la donna dopo essersi insospettiti di una possibile relazione sessuale tra il figlio e l’insegnante di 40 anni.

Messaggio politico elettorale. Committente: Tobia Zevi

La Procura aveva poi disposto l’esame del DNA per confermare la paternità del bambino ed era emerso che il ragazzino di 14 anni era effettivamente il padre del neonato.

Dal lavoro svolto degli inquirenti è inoltre emerso che la donna era ossessionata dal ragazzo e che lo tempestava di messaggi morbosi.

“Non mi lasciava in pace, mi voleva sempre con sé”, è stato il raccontato dell’allievo.

>Sesso con l’alunno 14enne diventato ossessione: spuntano i messaggi della prof al ragazzo

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.