Covid ultime 24h
casi +13.114
deceduti +246
tamponi +170.633
terapie intensive +58

Professoressa di Prato partorisce il figlio avuto con l’alunno 14enne: indagata per violenza sessuale

La querela è partita dai genitori del ragazzo

Di Beatrice Tomasini
Pubblicato il 9 Mar. 2019 alle 15:48 Aggiornato il 9 Mar. 2019 alle 15:48
0
Immagine di copertina
La 40enne faceva ripetizioni private al ragazzo

Una professoressa di Prato è accusata di violenza sessuale dopo aver partorito il figlio avuto da un suo alunno 14enne. I rapporti sessuali sarebbero sempre avvenuti fuori dal contesto scolastico in quanto la donna, 40enne, teneva a casa sua lezioni private al ragazzo.

Dopo aver scoperto di essere rimasta incita, la donna ha deciso comunque di portare avanti la gravidanza e non nascondere la paternità del bambino ad amici e parenti. La Squadra Mobile della Polizia sta portando avanti le indagini per fare maggiore chiarezza sull’accaduto e ha chiesto massimo riserbo: l’insegnante, sposata e con un altro figlio, ora è indagata per violenza sessuale.

A sporgere denuncia contro la donna sono stati i genitori dell’adolescente, che all’epoca dei fatti era ancora 13enne, dopo essersi insospettiti di una possibile relazione sessuale con la 40enne. La Procura ha disposto l’esame del DNA per confermare la paternità del bambino.

In ogni caso in capo all’insegnante resterebbe l’accusa di violenza sessuale in quanto avere rapporti, anche se consensuali, con un minore di 14 anni è punito dal Codice Penale.

Leggi anche: Una professoressa ha fatto sesso con uno studente di 16 anni ed è rimasta incinta

Leggi anche: Professoressa fa sesso con studenti minorenni nello sgabuzzino di un ristorante: condannata

Messaggio politico elettorale. Committente: Tobia Zevi

Leggi anche: Professoressa fa sesso con l’alunno di 15 anni: rischia 20 anni di carcere

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.