Maltempo, è ancora allerta: lunedì scuole chiuse in diverse città

Di Daniele Nalbone
Pubblicato il 24 Feb. 2019 alle 15:29 Aggiornato il 24 Feb. 2019 alle 16:00
0
Immagine di copertina

L’emergenza maltempo nel centro-sud si è fatta sentire anche nella giornata di domenica 24 febbraio, nonostante un affievolimento dei venti polari che sabato avevano mietuto danni e vittime.

Le situazioni più critiche hanno riguardato le ferrovie: in Calabria un incendio vicino ai binari a Paola, nel Cosentino, ha di fatto mandato in tilt la circolazione dalla Sicilia ma con ripercussioni fino a Milano e ritardi che hanno superato le 12 ore.

Problemi anche in Sicilia, dove nella notte è stata sospesa la circolazione tra Siracusa e Augusta, sulla Catania-Siracusa, per la presenza di rami sui binari.

Per le attività di assistenza e ripristino della circolazione ferroviaria sono stati mobilitati 600 tecnici e addetti di Rfi e dalla tarda mattinata il traffico ferroviario è tornato progressivamente regolare sulla linea Battipaglia-Paola.

L’ondata di maltempo arrivata dai Balcani ha imposto oltre 3.500 interventi in 24 ore da parte dei vigili del fuoco, per lo più a causa dgli alberi e dei rami caduti.

Il numero maggiore di interventi nel Lazio con 1.100 seguita dalla Campania con mille.

> Maltempo, morti e feriti: la cronaca di sabato 23 febbraio

LE PREVISIONI DEI PROSSIMI GIORNI

Per la giornata di lunedì 25 febbraio sono attesi ancora venti intensi e freddi nel centro-sud con a qualche breve nevicata fino a quote basse.

Al nord e sul medio-alto versante tirrenico le temperature torneranno a salire e nei prossimi giorni dovrebbero registrare un clima primaverile, con temperature fino a 10 gradi al di sopra della norma e sostanziale assenza di precipitazioni.

Tra martedì 26 febbraio e giovedì 28 sulle regioni settentrionali e sulla Toscana si potrebbero toccare punte vicine ai 20 gradi.

ROMA, PARCHI E GIARDINI CHIUSI

A Roma il centro operativo comunale (Coc) di Roma è impegnato per garantire l’agibilità delle scuole in vista della riapertura di domani. Il servizio giardini è intervenuto insieme ai volontari della Protezione Civile per risolvere le criticità dovute a rami o alberi caduti.

SCUOLE CHIUSE LUNEDì 25 FEBBRAIO

A Napoli le scuole e i parchi resteranno chiusi anche domani, dopo la chiusura di sabato. Le condizioni meteo sono migliorate ma la chiusura di lunedì servirà per le verifiche di sicurezza su alberi ed edifici.

Scuole chiuse anche a Pozzuoli, Sulmona e Sicracusa.

RAGUSA, CROLLA CORNICIONE: UN FERITO

A Pozzallo, nel Ragusano, un 15enne è rimasto ferito per il crollo parziale di un cornicione dell’edificio adibito a stazione ferroviaria.

CALABRIA, PADRE E FIGLIO INTRAPPOLATI DA UNA TEMPESTA DI NEVE

Nel Vibonese, in Calabria, un padre e il figlio di 6 anni sorpresi da una tempesta di neve mentre rientravano a casa in auto hanno dovuto attendere sei ore prima di essere salvati dai carabinieri.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.