Covid ultime 24h
casi +22.930
deceduti +630
tamponi +148.945
terapie intensive +9

Previsioni meteo, prossima settimana primavera in arrivo: temperature sopra i 20°

Di Giulia Angeletti
Pubblicato il 24 Feb. 2019 alle 10:40
0
Immagine di copertina

Ne avevamo sentito solo un assaggio la scorsa settimana, quando un’ondata di sole e caldo aveva travolto tutta la penisola: giusto il tempo di aprire le finestre e il freddo è tornato, portando con sé anche un vento fortissimo che ha causato gravi danni a persone e cose nella giornata di sabato 23 febbraio 2019.

Stando alle previsioni, però, la primavera sta tornando; le temperature, infatti, dopo questi giorni in cui il maltempo sembra non concedere tregua all’Italia, subiranno un netto rialzo nel corso della settimana che inizia con lunedì 25 febbraio.

Le regioni del Centro Sud, particolarmente colpite dai fenomeni ventosi, si ristoreranno dal gelo verso la fine del mese di febbraio e l’inizio di marzo: ci vorrà infatti ancora qualche giorno perché le condizioni meteorologiche tornino stabili e in linea con le medie stagionali.

D’altronde in questo periodo, come molto spesso accade appunto tra febbraio e marzo, l’Italia si trova particolarmente esposta ai repentini cambiamenti termici a causa dei contrasti di temperatura e di scambi tra correnti fredde e calde; le prime in discesa dal Polo, le seconde in salita dall’Africa.

L’attesa è solo di qualche altro giorno: lunedì 25 febbraio e martedì 26 febbraio, infatti, saranno due giornate ancora caratterizzate da temperature basse e nevicate sparse sopra 300 metri, ma già da mercoledì 27 sole e caldo torneranno ad essere protagonisti.

Secondo gli ultimi aggiornamenti, infatti, sta tornando un vortice di alta pressione sull’Europa occidentale che farà arrivare le temperature ad oltre i 20° su tutta l’Italia.

LEGGI ANCHE: Previsioni Meteo: che tempo farà oggi e domani in Italia

Previsioni meteo aggiornate per lunedì 25 febbraio

NORD:
– CONDIZIONI DI BEL TEMPO A PARTE DELLE INNOCUE VELATURE DI PASSAGGIO
SULLE AREE ORIENTALI.

CENTRO E SARDEGNA:
– CIELO INIZIALMENTE SERENO MA CON NUVOLOSITA’ IN GRADUALE FORMAZIONE
SULLE REGIONI ADRIATICHE CON DEBOLI PRECIPITAZIONI POMERIDIANE A
PREVALENTE CARATTERE NEVOSO SULL’ABRUZZO OLTRE I 500-600 METRI, IN
SUCCESSIVO ALTRETTANTO VELOCE MIGLIORAMENTO;
QUALCHE NUBE INTERESSERA’ IL LAZIO SEMPRE NEL POMERIGGIO, MENTRE
DALLA SERATA GLI ANNUVOLAMENTI SULL’ISOLA SI FARANNO COMPATTI CON
QUALCHE FENOMENO ASSOCIATO IN NOTTATA.

SUD E SICILIA:
– AL PRIMO MATTINO ADDENSAMENTI SPARSI SULLE AREE INTERNE IN RAPIDA
INTENSIFICAZIONE ED ESTENSIONE A TUTTE LE REGIONI CON DEBOLI PIOGGE,
NEVE INVECE SULLE AREE APPENNINICHE OLTRE I 400-500 METRI E SUI
RILIEVI SETTENTRIONALI SICILIANI A PARTIRE DAI 700-800 METRI;
DAL TARDO POMERIGGIO SCHIARITE SEMPRE PIU’ AMPIE A PARTIRE DALLE
REGIONI ADRIATICHE.

TEMPERATURE:
– MINIME STAZIONARIE SULLE REGIONI IONICHE ED IN AUMENTO ALTROVE;
– MASSIME SENZA VARIAZIONI DI RILIEVO SU VALLE D’AOSTA, BASILICATA E
CALABRIA SETTENTRIONALE;
IN LIEVE FLESSIONE SULLA PUGLIA CENTROMERIDIONALE;
IN RIALZO SUL RESTO DEL PAESE.

VENTI:
– DEBOLI DI DIREZIONE VARIABILE AL NORD;
– MODERATI NORDORIENTALI AL CENTRO-SUD CON DECISI RINFORZI LUNGO
COSTA, SULL’APPENNINO E, DA FINE GIORNATA, SULLA SARDEGNA ORIENTALE;
DALLA SERA ATTESA UNA GENERALE RIDUZIONE DELLA VENTILAZIONE SUL
SETTORE PENINSULARE;

MARI:
– DA MOLTO MOSSI AD AGITATI LO STRETTO DI SICILIA E LO IONIO CON MOTO
ONDOSO IN ATTENUAZIONE DALLA SERATA;
– MOLTO MOSSI L’ADRIATICO CENTROMERIDIONALE, IL MAR DI SARDEGNA, IL
CANALE DI SARDEGNA ED IL TIRRENO CENTROMERIDIONALE, QUESTI ULTIMI CON
MOTO ONDOSO IN INTENSIFICAZIONE DALLA SERATA;
– DA POCO MOSSI A MOSSI GLI ALTRI BACINI.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.