Covid ultime 24h
casi +19.143
deceduti +91
tamponi +182.032
terapie intensive +57

In Rai soffia il vento di vendetta: Fazio torna su Rai 3 e Giletti arriva su Rai 1?

Di Cristiana Mastronicola
Pubblicato il 16 Mar. 2019 alle 18:12 Aggiornato il 16 Mar. 2019 alle 18:19
0
Immagine di copertina
Fabio Fazio e Massimo Giletti. credit: Getty Images

Fazio torna su Rai 3 e Giletti fa ritorno all’ovile approdando a Rai 1. Queste le indiscrezioni che arrivano da Il Foglio. Il direttore Claudio Cerasa in poche righe lancia la “bomba” che arriverebbe direttamente dai corridoi della Rai.

“Due notizie sfiziose che arrivano al Foglio da Viale Mazzini”, scrive Cerasa. La prima è che Massimo Giletti – che da qualche tempo ha sbattuto la porta di casa Rai trovandosi spalancata quella di La7 – potrebbe finalmente tornare nella tv pubblica. “Lo sapevate che la Rai sta provando a portare Massimo Giletti a Rai 1 per offrirgli la ‘Vita in diretta’?”, chiede il direttore de Il Foglio.

Poi Cerasa passa alla notizia numero due, altrettanto sconvolgente al momento: “Lo sapevate che la Rai sta cercando un compromesso sovranista per salvare Fabio Fazio dall’odio anti salviniano spostandolo da Rai 1 a Rai 3?”

Secondo le indiscrezioni de Il Foglio, quindi Fabio Fazio potrebbe tornare sulla rete che lo ha ospitato a lungo con il suo programma del weekend Che Tempo Che Fa. Per ora restano solo pettegolezzi, visto che da viale Mazzini non sono arrivate ancora smentite né conferme.

Fabio Fazio, il diabolico piano della Rai: non può cacciarlo, ma ha deciso di “punirlo”

Negli ultimi tempi, però, la figura di Fabio Fazio è finita in più occasioni al centro delle polemiche. Considerato troppo di sinistra dal vicepremier leghista Matteo Salvini, Fazio è stato messo sotto stretta osservazione dai nuovi vertici Rai, espressione della maggioranza di governo gallo-verde.

Tante le uscite poco gradite ai vertici (sia Rai che di governo). L’ultima – letta in tutto e per tutto come una provocazione – è stata l’intervista del giornalista al presidente francese Emmanuel Macron. Fabio Fazio è volato a Parigi, di tasca sua, come ha precisato, ed è finito immediatamente nell’occhio del ciclone. I rapporti tra Italia e Francia nell’ultimo periodo non sono stati dei più rosei e l’intervista, a maggior ragione, non è piaciuta.

Il Tg2 attacca Fazio con un assurdo servizio: “Non incalza Macron, meglio le interviste vere”

Al centro delle polemiche anche il super stipendio del conduttore Rai, spesso nel mirino dei pentastellati. Tra gli ultimi, ad attaccare Fazio è stato Alessandro Di Battista. “Qua i sacrifici li fanno tutti tranne i politici o i conduttori RAI”, facendo esplicito riferimento a Fabio Fazio e a Bruno Vespa.

Insomma, la vita in Rai per il conduttore di Che Tempo Che Fa diventa sempre più difficile e le parole di Claudio Cerasa appaiono quanto mai probabili.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.