Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 17:59
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli

Fabio Fazio, il diabolico piano della Rai: non può cacciarlo, ma ha deciso di “punirlo”

Immagine di copertina
Fabio Fazio

FABIO FAZIO RAI STIPENDIO –  Sono giorni decisivi per il futuro in Rai di Fabio Fazio.

Il conduttore di Che tempo che fa è da mesi al centro delle polemiche. Considerato troppo di sinistra da Matteo Salvini, è stato messo sotto stretta osservazione dai nuovi vertici Rai, espressione della maggioranza di governo M5s-Lega.

A Fazio viene rimproverato non solo il posizionamento politico, ma anche lo stipendio. Più volte esponenti di Lega e M5s lo hanno attaccato su questo punto.

“È giunto il tempo di una sforbiciata senza precedenti dei costi della politica e non solo”, aveva scritto Alessandro Di Battista in un post sui social. “Qua i sacrifici li fanno tutti tranne i politici o i conduttori RAI”. Questi, aveva specificato l’esponente M5s, sono pagati “con denaro pubblico come giornalisti, “ma non hanno contratti da giornalisti”.

Il riferimento era, in particolare a Bruno Vespa e a Fabio Fazio.

Con Salvini, come è noto, il rapporto di Fazio è pessimo. Il ministro dell’Interno ha lanciato ripetute frecciate al conduttore di Che tempo che fa.

Il clima in Rai, per Fazio, da tempo è diventato irrespirabile, tanto che il conduttore sarebbe tentato dall’accettare altre offerte che gli sono pervenute, in particolare da La7 e da Discovery.

Il “problema” però, è che per la Rai cacciare Fazio non è così semplice. Il conduttore infatti, come scrive Il Fatto Quotidiano, “ha un contratto che lo lega alla Rai fino al 30 giugno 2021 e che gli garantisce 32 prime serate annuali di Che tempo che fa e 31 seconde serate di Che fuori tempo che fa“.

“Se Viale Mazzini volesse uscirne, dovrebbe sborsare oltre 7 milioni di euro tra inadempienze e penali: 2.240.000 euro, ovvero il compenso annuale di Fazio; 704.000 per l’uso del format di Che tempo che fa pagati a Officina (società che Fazio ha creato insieme a Magnolia); più 600.000 euro di penale. Moltiplicato per due (le stagioni 2020 e 2021) fa 7.088.000 euro. Inoltre la Rai paga 10.644.400 euro l’anno a Officina per i costi di produzione, più 5 milioni l’anno per i costi industriali”.

Cacciare Fazio, insomma, costa troppo. L’alternativa allo studio è allora quella di “punirlo”, o spostando la sua trasmissione su Rai Tre, ipotesi che circola da tempo, o decurtandogli lo stipendio.

“A breve l’ad della Rai Fabrizio Salini e Fabio Fazio dovrebbero vedersi per discutere un’eventuale riduzione del compenso per il conduttore”, scrive ancora Il Fatto. Il contratto di Fazio “può essere modificato solo se il conduttore è d’accordo”.

Fazio ha già detto di essere disponibile a rivedere il suo stipendio. Ovviamente, però, vuole che la trattativa sia impostata su basi prettamente economiche, e che la riduzione del compenso non sia il frutto di una “punizione” politica da parte di dirigenti Rai sempre più pressati dai partiti ora al governo.

Ti potrebbe interessare
TV / La Compagnia del Cigno 3 si farà? Le anticipazioni sulla terza stagione
TV / La compagnia del Cigno 2: le anticipazioni (trama e cast) della sesta e ultima puntata
TV / Che tempo che fa: ospiti e anticipazioni della puntata di oggi, 16 maggio 2021
Ti potrebbe interessare
TV / La Compagnia del Cigno 3 si farà? Le anticipazioni sulla terza stagione
TV / La compagnia del Cigno 2: le anticipazioni (trama e cast) della sesta e ultima puntata
TV / Che tempo che fa: ospiti e anticipazioni della puntata di oggi, 16 maggio 2021
TV / La compagnia del Cigno 2: cosa è successo nella quinta puntata, il riassunto
TV / Che tempo che fa streaming e diretta tv: dove vedere la puntata di oggi, 16 maggio
TV / Avanti un altro pure di sera: anticipazioni e ospiti della puntata del 16 maggio 2021
TV / Che tempo che fa: gli ospiti di stasera, 16 maggio
TV / Avanti un altro pure di sera streaming e diretta tv: dove vedere la sesta puntata
TV / From Paris with love: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / Il gladiatore: tutto quello che c’è da sapere sul film