Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 06:14
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Il Comune di Milano è pronto a pagare 20mila euro all’anno a chi parla inglese: ecco come partecipare al concorso

Immagine di copertina
Il Comune di Milano cerca 3 conversatori di lingua inglese

Parlare inglese è sempre più importante e al giorno d’oggi è un requisito che può fruttare anche un buono stipendio. È il caso del Comune di Milano che ha indetto un bando pubblico per selezionare tre “conversatori di lingua inglese” che verranno assunti a tempo indeterminato.

Chi riuscirà a superare le prove d’esame (una scritta e l’altra orale), e quindi ad aggiudicarsi uno dei posti disponibili, si garantirà uno stipendio di circa 20mila euro lordi annui.

I candidati, che verranno assunti a tempo indeterminato, dovranno avere una serie di requisiti ben precisi: essere in possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado oltre ad avere una certificazione di lingua inglese livello C2 (bilingue) oppure un diploma conseguito in uno dei Paesi in cui l’inglese è lingua madre corrispondente alla nostra Maturità.

C’è tempo fino alle ore 12 del 26 aprile per candidarsi online: la domanda di partecipazione alla selezione dovrà essere redatta unicamente in via telematica pena l’esclusione dal processo di selezione. Chi supererà la prova scritta dovrà poi affrontare quella orale per cui verrà data comunicazione 20 giorni prima.

Ragazza alla pari e aspirante cantante trovata morta vicino a due siringhe a Milano

Pubblicità con donna in lingerie, Comune di Milano la rimuove: “Volgare e sessista”

Manconi a TPI: “Nel dramma del bus dato alle fiamme a Milano c’è la duplicità dell’immigrazione”

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI