Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 21:56
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

10 storie sul campo di TPI che non dovreste perdere questa settimana

Immagine di copertina

Ogni giorno raccontiamo cosa succede nel mondo. Qui gli articoli e le interviste che non potete perdervi, pubblicati dall'8 al 14 ottobre 2017

Ogni giorno i giornalisti e i collaboratori di TPI raccontano quello che succede nel mondo in modo semplice e chiaro. Se vi siete persi qualcuna delle nostre storie realizzate sul campo o delle questioni più calde di questa settimana, ve le proponiamo in un elenco che raccoglie il meglio dei contenuti prodotti dal nostro giornale negli ultimi sette giorni.

Noi civili siriani, uccisi dalle mine anti-uomo, mentre fuggiamo dall’Isis

Quella in corso in Siria è la peggiore crisi dal dicembre 2016 per centinaia di civili, usati per mesi come scudi umani dai terroristi di Daesh, che stanno morendo nel tentativo di fuggire verso zone sotto controllo del regime o dei ribelli

di Asmae Dachan

Intervista a Gino Strada: “Soltanto un cretino può pensare di fermare le migrazioni”

Il fondatore di Emergency parla a TPI della politica italiana in tema di immigrazione e degli accordi tra Italia e Libia

di Lara Tomasetta

“Zara si è presa tutto, ha la mia vita in pugno”, parla una dipendente

Una donna, addetta alle vendite di uno store del celebre marchio di moda spagnolo, denuncia la situazione lavorativa in cui vive, che aggrava una già complessa situazione familiare

Presentata la scorta mediatica per la famiglia Regeni, ma a che punto è il caso?

In occasione della presentazione dei giornalisti ingaggiati dalla famiglia Regeni per dare visibilità al caso di Giulio, TPI ha voluto riassumere le principali tappe della vicenda fino a oggi

di Lara Tomasetta

Come sarebbe il mondo se le donne potessero uccidervi con il solo tocco delle dita?

“Ragazze elettriche” è il romanzo distopico della scrittrice britannica Naomi Alderman, che si interroga sulla natura del potere e sull’uso che ne viene fatto nella società. TPI l’ha intervistata

di Anna Ditta

Diecimila donne israeliane e palestinesi hanno marciato insieme per la pace tra i loro popoli

La marcia si è tenuta l’8 ottobre, organizzata da un movimento pacifista femminile, con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica per la ripresa dei negoziati e la fine delle ostilità

di Sara Ahmed

L’avvocato della famiglia Regeni al Cairo rimarrà in carcere altri 15 giorni

“Gli sono stati tolti tutti i vestiti e il suo corpo è stato sottoposto a scosse elettriche. È in isolamento, senza energia elettrica, e la cella è piena di spazzatura”, riferisce a TPI Mohammed Lotfy

di Lara Tomasetta

Islam, amore e sesso nella storia tra una donna musulmana e un uomo xenofobo

Rania Ibrahim, italo-egiziana, ha scritto un romanzo che racconta la storia d’amore tra una ragazza musulmana e il figlio di un deputato di estrema destra

di Sara Ahmed

Tutto quello che (forse) non vi hanno detto sulla contraccezione

Con il contributo della dottoressa Alessandra Graziottin TPI ha cercato di chiarire cosa è importante sapere sul tema della contraccezione, smontando le relative bufale in circolazione

di Lara Tomasetta

Il vero motivo per cui Usa e Israele hanno lasciato l’Unesco

A fare a meno degli Stati Uniti, del resto, l’Unesco ci è abituata. Adesso sarà diverso? L’analisi

di Giampiero Gramaglia, consigliere IAI

E in più:

Catalogna: che valore ha un referendum né legale né rappresentativo?

L’opinione di Carlo Brenner sul referendum in Catalogna, privo dei requisiti minimi di legalità e rappresentatività, e pertanto discutibile nel suo esito

di Carlo Brenner

Noi donne che abbiamo scelto di indossare il velo dobbiamo batterci per chi è stato obbligato a metterlo

di Sara Ahmed

Così i social network ci fanno perdere il contatto con noi stessi e con gli altri

Fiorenza Loiacono spiega come la bulimia comunicativa dell’era digitale produca individui narcisisti e metta in pericolo le relazioni sociali

di Fiorenza Loiacono

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI