Covid ultime 24h
casi +10.497
deceduti +603
tamponi +254.070
terapie intensive -57

La Regina Elisabetta incontra Trump vs la Regina Elisabetta incontra Obama. Trova le differenze

Di Cristiana Mastronicola
Pubblicato il 4 Giu. 2019 alle 13:38 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 02:38
0
Immagine di copertina
+

Trump Obama Regina Elisabetta differenze

Donald Trump arriva a Londra e, prima della visita ufficiale a Theresa May, passa a salutare la Regina. Lo chiede il protocollo: qualsiasi personalità sbarchi sul suolo britannico deve mettere piede a Buckingham Palace e rendere omaggio a Sua Maestà.

Trump a Londra incontra la regina Elisabetta

Così il 3 giugno, il presidente degli Stati Uniti è sceso dal suo elicottero in mezzo al prato verde del Palazzo Reale britannico insieme alla moglie Melania e è stato accolto dai padroni di casa. Il primo è stato il principe Carlo, che ha atteso che il velivolo si posasse a terra e col ciuffo brizzolato un po’ scompigliato dal vento delle pale ha dato il benvenuto al tycoon.

Subito dopo è toccato a lei: la Regina Elisabetta. L’incontro è stato qualcosa di surreale e al limite dell’imbarazzante per chi bazzica Buckingham Palace. Trump ha infranto una serie di regole del ferreo protocollo reale e questo non è andato giù alla Regina.

Il viaggio di Donald Trump nel Regno Unito: il presidente punta sul caos post-elezioni europee

Trump Obama Regina Elisabetta differenze | Lizzie triste insieme a Donald

Le foto che hanno invaso il web e immortalato i momenti trascorsi da Trump tra i corridoi del Palazzo Reale ci mostrano una Regina vagamente stizzita dalla presenza del tycoon. In una foto in particolare si vede lei nel suo impeccabile abito, elegantissima come sempre, con la preziosa corona e l’immancabile borsetta. Il viso, quello parla da sé: lo sguardo perso, fisso in avanti, le labbra serrate in una fessura che non lascia pensare a nulla di buono.

Lui, d’altronde, non sembra più felice di lei. Stretto nel suo rigidissimo frack da pinguino, con lo guardo torvo e vuoto e nemmeno un tentativo di sorriso.

Guardando quelle facce meste, viene spontaneo il paragone con il suo illustre predecessore. Gli incontri di Sua Maestà la Regina con Barack Obama erano decisamente più distesi. Il web ci viene in aiuto e non è difficile trovare in giro meme che ritraggono i due presidenti in compagnia di Elisabetta II.

Lizzie con Barack era tutta un’altra persona. Sorridente e rilassata, proprio come lui, con il suo immancabile sorriso smagliante.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.