Me

Sanremo 2019, la gaffe di Claudio Bisio che saluta Andrea Bocelli da lontano | VIDEO

I social, dopo l'episodio, si sono scatenati

Di TPI
Pubblicato il 10 Feb. 2019 alle 00:00 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 08:28

Quando è salito sul palcoscenico dell’Ariston, in compagnia di suo figlio Matteo, Andrea Bocelli ha letteralmente emozionato il pubblico. La sua voce, unica e intensa, non è mai cambiata dalla prima volta che si è esibito a Sanremo, nel lontano 1994, ben 25 anni fa.

> QUI LA NOSTRA DIRETTA DEL FESTIVAL DI SANREMO

> QUI LA DIRETTA DELLA QUARTA SERATA DEL FESTIVAL

Claudio Bisio, presentatore dell’evento (2019) con Virginia Raffaele, ha introdotto il tenore italiano tessendo le sue lodi. Peccato, però, per l’errore commesso involontariamente subito dopo: il conduttore ha fatto un cenno di saluto da lontano nei confronti di Bocelli, che però ha perso la vista a 12 anni.

La reazione dei social

L’episodio non poteva di certo essere indifferente ai social. Un utente, su Twitter, ha scritto: “Il saluto di Bisio con la mano a Bocelli, l’ultimo dei crimini impuniti del dopoguerra insieme a: l’esistenza di Casapound, le nuove primarie del Pd, la permanente di Toninelli e l”ishish’ di Matteo Fonzie”.

“Gaffe di Claudio Bisio che ha congedato Bocelli salutandolo con la mano. Appresa la scena, Conte ha chiamato per offrirgli il ministero delle Infrastrutture”, si legge tra i commenti. E ancora: “Beh, qui lotta tra Bisio che saluta Bocelli e Baglioni che fa ‘Ciao’ a Frizzi”.

Infine, tra i post appare il messaggio: “Ho visto ora la gaffe di Bisio con Bocelli. Stai sereno, Claudio: non ti ha visto”.

LEGGI ANCHE: Fall on me: il testo del brano cantato al Festival di Sanremo da Andrea Bocelli e suo figlio

LEGGI ANCHE: Sanremo 2019, tutti gli ospiti della 69esima edizione del Festival della canzone italiana