Morgan si mette a nudo: “Sono stato trattato come un assassino, ora vogliono togliermi anche la casa”

Di Maria Elena Gottarelli
Pubblicato il 27 Mag. 2019 alle 17:35 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 02:41
0
Immagine di copertina
Morgan

Morgan pignoramento casa | Marco Castoldi, in arte Morgan, si mette a nudo.

In un’intervista pubblicata sul quotidiano Libero, il cantautore ha rivelato il suo stato d’animo in seguito alle controversie familiari e alle vicende di droga che l’hanno coinvolto negli ultimi anni.

“Lo sfratto è una cosa giusta legalmente, ma profondamente è sbagliata”, ha esordito l’artista 46enne padre di due bambine.

Morgan si mostra prostrato, ma non per questo rassegnato, in seguito alle burrascose liti con l’ex moglie Asia Argento e al difficile rapporto con le figlie. In particolare, Morgan non sopporta l’umiliazione del possibile pignoramento della sua casa.

“La mia casa  è stata svenduta all’asta- s’infuria -questa casa è l’unica che ho e me la sono pagata con i risparmi ricavati dalle serate come pianista e cantante che ho iniziato a fare regolarmente due o tre giorni alla settimana a sedici anni, mentre andavo al liceo” continua in un crescendo di foga.

E ancora: “Questa casa è la mia anima”. Insomma, Morgan non accetta di essere messo alla porta da quello che evidentemente considera come il suo rifugio nel mondo. Quel che più sembra ferire il cantautore, che ammette di avere fatto molti sbagli nella vita (del resto, chi può vantarsi del contrario?) è di essere trattato alla stregua di un assassino.

Morgan pignoramento casa | “Trovo pazzesco non avere la possibilità di poter rimediare. Vengo trattato alla stregua di un assassino a cui viene tolta la libertà per sempre. (…) Vorrei chiedere scusa alle persone a cui ho fatto del male. Ma vorrei chiedere un’ultima possibilità per poter recuperare la mia casa. Non la lascerò facilmente, anche se il 5 dovrebbero arrivare i Carabinieri” afferma ancora Morgan.

Il cantautore ha concluso l’intervista dichiarando che il 5 giorno, giorno in cui è previsto lo sgombero definitivo della sua abitazione, lui dormirà sul marciapiede davanti a casa.

“Se il 5 giugno verranno a sbattermi fuori andrò in mezzo alla strada- ha dichiarato- ma dormirò sul marciapiede davanti alla mia casa come un cane che non vuole abbandonare la propria dimora. Nella mia casa c’è tutta la mia vita, umana e professionale. Strumenti, opere, emozioni: io non la lascerò mai. E’ la casa che voglio che poi venga data alle mie figlie, che devono sapere cosa era il loro papà. Non esiste luogo migliore che la propria dimora per far conoscere la propria personalità”.

Jessica Mazzoli attacca Morgan: “Ha dimenticato nostra figlia. È un padre inesistente”

Asia Argento attacca Morgan: “Spero che sia stato pagato bene per dire tutte quelle menzogne in TV”

Jessica Mazzoli: carriera, vita privata e curiosità sull’ex di Morgan e concorrente del Grande Fratello

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.