Bacio tra Kate Middleton e Meghan Markle: il murale per i diritti Lgbt a Milano

Di Marta Vigneri
Pubblicato il 28 Giu. 2019 alle 20:48 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 02:24
0
Immagine di copertina

Meghan Markle Kate murales – Chi si sarebbe mai immaginato un bacio tra Meghan Markle e Kate Middleton, le donne più invidiate del Regno Unito?

Succede a Milano, nell’opera dell’artista di strada TvBoy, che in occasione del Gay Pride di sabato 29 giugno ha fatto spuntare un murale in cui la duchessa di Sussex e la duchessa di Cambridge si baciano.

L’opera s’intitola infatti “The Royal Kiss“. Kate Middleton e Meghan Markle si scambiano un tenero bacio vestite in abito da sposa. Un cuore circonda i volti disegnati sulla parete meneghina.

“Oggi ho scelto di essere a Milano per dare, attraverso questo murale, il mio supporto nella diffusione di un messaggio di inclusione, contro ogni forma di discriminazione e di pregiudizio. Ogni essere umano deve poter avere il diritto di sposare la persona che ama.”, scrive l’artista di origine siciliana in un post che accompagna la foto del murale su Instagram.

Meghan Markle Kate Middleton murale | Il post di Tvboy su Instagram

Meghan Markle e Kate Middleton bacio

Meghan Markle Kate Middleton | Tutti i murales di Tvboy

L’artista di strada Salvatore Benintende, in arte Tvboy, si è distinto negli ultimi mesi per altri murales provocatori, quasi sempre incentrati su fatti di attualità e satira politica.

Proprio a maggio scorso è apparso un murale che raffigurava il ministro dell’Interno Matteo Salvini mentre si scattava un selfie.

Il titolo dell’opera, apparsa nei dintorni di Piazza Venezia, è infatti “La dittature del selfie”.

Gli altri murales dell’artista hanno coinvolto una grande varietà di personaggi pubblici, tra cui Greta Thunberg, che in un’opera apparsa in una cittadina spagnola, recita in un cartello “Non si è mai troppo giovani per cambiare il mondo“.

In un murale spuntato il primo maggio, in occasione della festa del lavoro, l’attore e regista pugliese Checco Zalone mostra invece la scritta “Cercasi Posto fisso”.

E ancora, un altro murale gay friendly in cui Messi e Ronaldo si scambiano un bacio, e Lucio Dalla che sorride per il suo compleanno su un muro di Sorrento, in omaggio alla canzone “Caruso”.

Adesso è toccato alle due duchesse ergersi a simbolo dei diritti Lgbt, che nella giornata di sabato 28 maggio si celebreranno nelle città di tutto il mondo. Speriamo che la Regina Elisabetta non se ne accorga.

“La dittatura del selfie” di Salvini: la nuova opera di Tvboy prende di mira il vicepremier

Roma, spunta un murales del Papa contro gli abusi dei preti sui bambini

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.