Mark Caltagirone a Roma, s’infiamma di nuovo il Prati-Gate

Di Redazione TPI
Pubblicato il 26 Lug. 2019 alle 13:47 Aggiornato il 26 Lug. 2019 alle 13:48
0
Immagine di copertina
Pamela Prati e il regista Gianni Ippoliti

Volano parole grosse. Davanti al tribunale di Roma, in piazza Clodio, si fermano molti curiosi. È il nuovo atto del Prati-Gate (di cui si parla da troppo tempo, ormai). Ma stavolta si tratta di un film, quello del regista Gianni Ippoliti che sta girando alcune scene. Lo fermano tutti da quando il suo corto è stato bloccato dai legali della Prati, che hanno inviato una diffida al Festival di Maratea dove era prevista la proiezione del trailer.

Chi è Mark Caltagirone? Il misterioso promesso sposo di Pamela Prati

Film sul Prati Gate, dopo il clamoroso stop il regista Gianni Ippoliti prepara la controffensiva

Le riprese del film a Roma

Brusco stop. Palla al centro. Ippoliti riprende il ciak e non si arrende: la proiezione e la conferenza stampa di un primo montaggio del ‘fanta-thriller’ (dal titolo ‘Mark Caltagirone, una storia italiana’) è stata fissata per lunedì 9 settembre presso la sede dell’agenzia di stampa Adnkronos.

“Mark Caltagirone esiste e nel mio fanta- thriller è vivo e vegeto”, continua a raccontare Ippoliti. Monta la curiosità sul caso, visto che quel Mark Caltagirone era soltanto frutto di un presunto inganno. Non è mai esistito ed il matrimonio con la Prati non è mai avvenuto, pur essendo stato annunciato in pompa magna in tv. Un caso che dai salotti televisivi si è spostato in Procura con circa 40 denunce.

“Mark Caltagirone esiste”: l’annuncio shock di Gianni Ippoliti che sta realizzando un film su Pamela Prati

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.