Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 07:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Gossip

Lino Banfi all’Unesco, le reazioni ironiche sui social. Salvini: “E Jerry Calà?”

Immagine di copertina

Su Twitter e gli altri social non si parla d’altro: Lino Banfi rappresentante del governo italiano nella commissione italiana per l’Unesco. L’annuncio è arrivato oggi durante la convention del Movimento Cinque Stelle in cui è stato presentato il reddito di cittadinanza.

La notizia di Lino Banfi all’organizzazione delle Nazioni Unite che si occupa di cultura, ha avuto una eco mediatica enorme, tanto da aver offuscato lo stesso reddito di cittadinanza, a cui era dedicato l’evento.

“Voglio portare un sorriso; le commissioni sono fatte con persone plurilaureate, ma io voglio portare un sorriso ovunque. Il mio sogno è di vedere sorridere anche mentre si fa politica”, ha detto il noto attore pugliese, sul palco della convention.

Ma, come era prevedibile, il pubblico dei social, quello etichettato spesso come “radical chic” o “rosicone”, non ha reagito benissimo alla notizia. Pur riconoscendo il grande talento comico di uno degli attori più noti d’Italia, in molti si sono chiesti qual è il senso di questa nomina.

Leggi anche: Lino Banfi all’Unesco mette in ombra il reddito di cittadinanza: zappa sui piedi o gran colpo di genio?

Puntuale anche il commento di Salvini che chiama ironicamente in causa Jerry Calà: “Di Maio ha annunciato Lino Banfi ambasciatore dell’Italia all’Unesco. Va bene, e Jerry Calà, Renato Pozzetto e Umberto Smaila? Apriamo questo dibattito”. “Scherzi a parte, l’Italia è così bella che chiunque può difenderla e valorizzarla”, dice il ministro dell’Interno.

Meme, tweet e fotomontaggi ironici si sono rincorsi sui social. C’è chi ha condiviso video più noti dell’attore o locandine di film iconiche e allusive come “Vieni avanti cretino”.

“Il Governo nomina un comico a rappresentare l’Italia nella commissione Unesco. Ma non è Toninelli. , dice un utente, a cui fa eco un altro: “Lino Banfi rappresenterà l’Italia nella commissione : “Basta coi plurilaureati, io porterò un sorriso”. Leggerà ad alta voce i requisiti per ottenere il Reddito di Cittadinanza

Qui alcuni meme:

È nata persino una pagina dedicata a Lino Banfi, Unesco Italian Commissioner:

 

Ti potrebbe interessare
Gossip / Stefano Corti si sfoga sui social sulla gestione del piccolo Noa: “Facciamo la notte in bianco”. E scoppia la polemica
Gossip / Ilary Blasi e Francesco Totti verso la separazione consensuale: “Merito di Bastian”
Gossip / Damiano David, shopping in gioielleria con Giorgia Soleri: annuncio in arrivo?
Ti potrebbe interessare
Gossip / Stefano Corti si sfoga sui social sulla gestione del piccolo Noa: “Facciamo la notte in bianco”. E scoppia la polemica
Gossip / Ilary Blasi e Francesco Totti verso la separazione consensuale: “Merito di Bastian”
Gossip / Damiano David, shopping in gioielleria con Giorgia Soleri: annuncio in arrivo?
Gossip / Totti e Noemi Bocchi si sono lasciati? La clamorosa indiscrezione sui social: “È finita”
Gossip / Fedez chiede a Leone qual è il suo rapper preferito, la risposta del figlio lo lascia senza parole: “Fa male”
Gossip / Francesco Totti e la figlia Chanel insieme su TikTok: frecciatina a Ilary Blasi? | VIDEO
Gossip / La fidanzata di Ezio Greggio: “Mi piacciono gli uomini più grandi, che colpa ne ho se mi sono innamorata di lui”
Gossip / Paura per Clara Chia Marti: la nuova fidanzata di Piquè ricoverata d’urgenza in ospedale
Gossip / Bastian Muller esiste davvero: in vacanza con Ilary Blasi e la famiglia. Le foto
Gossip / La modella Katie Price: “Le mie te**e pesano due chili l’una, ma voglio il seno ancora più grande”