Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 13:46
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Unesco: tutto quello che c’è da sapere sull’organizzazione per la cultura, la scienza e l’educazione

Immagine di copertina

Unesco | Che cos’è | Funzioni | Membri | Obiettivi | Storia | Controversie 

UNESCO CHE COS’È – L’UNESCO è l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura. È stata istituita a Parigi il 4 novembre 1946, subito dopo quindi la fine della Seconda Guerra Mondiale.

L’idea che ha portato alla fondazione dell’UNESCO, agenzia specializzata delle Nazioni Unite (Onu), è stata la consapevolezza che gli accordi politici ed economici non erano sufficienti per costruire una pace duratura tra i Paesi.

LEGGI ANCHE: Lino Banfi rappresenterà l’italia nella commissione UNESCO

Unesco che cos’è | Obiettivi

L’UNESCO s’impegna a costruire i presupposti per garantire la pace internazionale e la prosperità dei popoli promuovendo il dialogo interculturale, il rispetto dell’ambiente e le buone pratiche dello sviluppo sostenibile per raggiungere alcuni obiettivi, tra cui: promuovere l’educazione in modo che ogni  bambino o ragazzo abbia accesso ad un’istruzione di qualità; favorire il dialogo e la conoscenza tra culture diverse, attraverso la protezione e la salvaguardia di siti di eccezionale valore e bellezza iscritti nel Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

E ancora favorire la cooperazione scientifica, proteggere la libertà di espressione, lo sviluppo e la tutela della dignità umana.

Ad oggi i membri dell’UNESCO sono 195 (più 10 associati). Il suo quartier generale è a Parigi.

La convenzione internazionale sul patrimonio dell’umanità, adottata dalla Conferenza generale dell’UNESCO nel 1972, ha il compito di identificare e proteggere i luoghi storici, naturali e artistici considerati di rilievo a livello mondiale. L’Italia è il Paese con il maggior numero di beni patrimonio dell’umanità al mondo.

Tra questi vi sono i centri storici di Napoli, Roma, Urbino, Firenze, Siena e Lucca.

Gli scavi archeologici di Pompei, Villa Adriana a Tivoli, il Mausoleo di Galla Placidia a Ravenna e le isole Eolie sono altri siti nazionali protetti dall’istituzione dell’Onu.

Due sono i principali organi che costituiscono l’UNESCO.

Unesco che cos’è | Conferenza generale

I membri della Conferenza generale dell’Unesco si incontrano ogni due anni per regolare i lavori dell’agenzia specializzata e prendere nuove decisioni. Inoltre, ogni quattro anni nominano un direttore generale. L’attuale direttrice generale è Irina Bokova.

Unesco | Il direttore generale 

Il direttore generale Unesco ha il potere esecutivo e direttivo dell’Unesco. Viene eletto su indicazione del Consiglio direttivo, composto da 58 stati membri, che hanno il compito di assicurare il raggiungimento degli obiettivi prefissati nel corso del mandato e si riuniscono due volte all’anno.

Unesco | Controversie

L’Unesco è stato spesso al centro di controversie nel corso di 70 anni di attività. Nel periodo della guerra fredda, alcuni paesi occidentali come Stati Uniti e Regno Unito accusarono l’organizzazione di essere uno strumento controllato dai paesi comunisti, prima di abbandonarla rispettivamente nel 1984 e nel 1985.

Dal 2011, nonostante il parere contrario di Stati Uniti e Israele, anche la Palestina è uno stato membro, grazie ai 107 voti a favore dell’Assemblea generale.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Crisi Russia-Ucraina, venti di guerra soffiano alle porte dell’Europa: cosa sta succedendo
Esteri / “Il dilemma di Draghi”: la stampa internazionale si divide sull’ipotesi dell’ex banchiere al Quirinale
Esteri / Ucraina, la Nato annuncia l’invio di forze in Europa orientale. Il Cremlino: “L’Occidente aumenta le tensioni“
Ti potrebbe interessare
Esteri / Crisi Russia-Ucraina, venti di guerra soffiano alle porte dell’Europa: cosa sta succedendo
Esteri / “Il dilemma di Draghi”: la stampa internazionale si divide sull’ipotesi dell’ex banchiere al Quirinale
Esteri / Ucraina, la Nato annuncia l’invio di forze in Europa orientale. Il Cremlino: “L’Occidente aumenta le tensioni“
Esteri / Anche l’Economist volta le spalle a Draghi: “La sua candidatura al Quirinale un male per l’Italia e l’Europa”
Esteri / Un uomo è sopravvissuto dopo aver viaggiato per 10 ore nel carrello di un aereo partito dal Sudafrica
Esteri / Usa ordinano alle famiglie dei diplomatici di lasciare l’Ucraina. Sconsigliano viaggi anche in Russia
Esteri / Usa, rifiuta di indossare una mascherina in volo e si abbassa i pantaloni: 29enne rischia fino a 20 anni
Esteri / Tonga, un uomo è sopravvissuto 27 ore in mare dopo lo tsunami
Esteri / Olanda: “Pronti a fornire supporto militare all’Ucraina”
Esteri / L’Ue ristabilisce una “presenza minima” in Afghanistan: “Ma non riconosciamo i talebani”