Me

Ilary Blasi e il sogno nel cassetto: diventare un’attrice

Di Marco Nepi
Pubblicato il 17 Ott. 2019 alle 16:17
Immagine di copertina
Ilary Blasi. Credit: Instagram

Ilary Blasi e il sogno nel cassetto: diventare un’attrice

Ilary Blasi vorrebbe fare l’attrice. La showgirl romana brama da sempre di salire sul set e calarsi nei panni di qualcun altro. La moglie di Francesco Totti ha confessato il suo sogno inespresso in una lunga intervista rilasciata al settimanale Oggi.

La conduttrice di Eurogames, con l’amaro in bocca, ha rivelato al settimanale: “Vorrei fare l’attrice, ma non mi chiama nessuno”. Lei che davanti alle telecamere è praticamente cresciuta vorrebbe tanto provare a cambiare ruolo.

“Da un po’ il cinema mi incuriosisce, prima non ci pensavo proprio. Ma non mi chiama nessuno”, ha continuato la showgirl romana.

Oggi però confessa che il suo vero sogno è un altro: quello di fare l’attrice. “Mi vergogno quasi a esprimere altri sogni, ma non nascondo che superato un obiettivo me ne prefiggo subito un altro. Se no che noia sarebbe la vita! Mi piace spingermi sempre oltre e avere nuove mete perché ho fame, non mi sento arrivata. Mi sento a metà percorso. Ma non è necessariamente solo di tv che parlo”.

L’ultima avventura è quella del programma in onda su Mediaset, con Alvin su Canale 5, Eurogames, remake del celebre Giochi senza frontiere: “Ho rimesso in piedi un gioco amarcord che può piacere o no, ma mi assumo il rischio perché l’ho fortemente voluto. Va bene, va male? In ogni caso ce ne faremo una ragione. Non è che muore qualcuno, sono altre le tragedie!… Dati e risultati li lascio agli altri, non ci ho mai badato. Il dato di ascolto certamente è importante, non lo nego. Ma la personalità è più importante ancora”, ha concluso la showgirl, che negli anni ha inanellato una seria di successi non indifferenti.

Maltempo Roma, casa Totti distrutta dal temporale. Ilary Blasi pubblica video del giardino distrutto