Emma Marrone in lacrime sul palco: ecco cosa è successo | VIDEO

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 3 Mar. 2019 alle 11:26 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 03:49
0
Immagine di copertina

EMMA MARRONE IN LACRIME SUL PALCO – A carponi, si fa spazio sul quel palcoscenico che è stata una culla di emozioni forti. Sommersa da una pioggia di coriandoli d’argento si fa largo Emma Marrone, un’artista cresciuta, diversa rispetto ai tempi di Amici, quel talent che l’ha poi lanciata nella musica italiana. Ma perché Emma è in lacrime?

Non di certo per quell’accusa del consigliere della Lega, o per il carico aggiunto da quell’ex ballerino di Amici secondo il quale la cantante “aprirebbe davvero le gambe per la carriera”.

No, Emma Marrone piange, ma le sue sono lacrime di gioia per quest’ultima tappa dell’Essere qui tour Exit Edition, che si è concluso a Roma, al Palazzetto dello Sport.

Emma Marrone in lacrime sul palco | Il video

La giovane cantante salentina ha dato libero sfogo alle proprie emozioni su quel palco, sorridendo tra le lacrime e lasciandosi vedere senza armature dai suoi fan che l’hanno acclamata per tutta la sera e, in quel preciso istante, ancor di più.

Ne è passata di acqua sotto i ponti da quando una versione più immatura – ma pur sempre grintosa – di Emma Marrone entrava nel programma di Maria De Filippi.

Oggi Emma si è esibita su quel palco romano per arrivare direttamente al cuore dei suoi fan con canzoni che gridano messaggi di verità, canzoni che sono vicine alle donne per dare loro il supporto di cui hanno bisogno.

“Ma il coraggio a volte salva le persone, a volte le lascia da sole, come me…” queste sono state le parole intonate da Emma per quel brano Inutile canzone, il cui messaggio è una risposta alle polemiche imbastite negli ultimi tempi su quella richiesta di Emma gridata sul palco, “aprite i ponti“, alla quale è seguita una risposta sconvolgente e sessista.

LEGGI ANCHE: Emma Marrone interrompe a sorpresa il concerto: ecco perché

Destreggiandosi tra i suoi brani di grande successo, passando da Effetto dominoLe ragazze come me e Occhi profondi ai più celebri L’amore non mi basta, Non è l’inferno e Amami, Emma è poi crollata su Inutile canzone, un brano della durata di sei minuti caratterizzato da una lunga coda strumentale che le è stata fatale: a carponi, su quel palco, Emma si è disfatta della corazza e si è presentata al pubblico. In lacrime sì, ma libera.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.