Me

Clizia Incorvaia shock: “Altro che Scamarcio, ho trovato mio marito in casa con un’altra e ho un video”

Di Maria Elena Gottarelli
Pubblicato il 18 Lug. 2019 alle 11:32 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 02:16
Immagine di copertina

Dopo lo scandalo e la gogna mediatica, a parlare ora è Clizia Incorvaia, l’ex moglie del frontaman delle Vibrazioni Francesco Sarcina al centro dello scandalo sul tradimento con Riccardo Scamarcio. A scatenare la bufera è stata la famosa rivelazione di Sarcina al Corriere della Sera: “Mia moglie mi ha tradito con Riccardo Scamarcio, il mio migliore amico. Mi sono sentito pugnalato ovunque”.

Riccardo Scamarcio, i pesantissimi insulti dopo la notizia del tradimento ai danni di Francesco Sarcina

Nel giro di un attimo, sul web, gli insulti alla coppia “adultera” si sono scatenati. Se Scamarcio è stato tacciato di “uomo di m***a”, alla bionda influencer è toccato l’appellativo ricorrente di t***a. Ora, l’influencer risponde al Corriere della Sera con una notizia shock: stando al suo racconto, Sarcina non era poi lo stinco di santo per il quale si è fatto passare… per di più, con Scamarcio tutto sarebbe iniziato solo dopo la separazione con Sarcina. Ecco cos’ha dichiarato l’influencer, sempre al Corriere.

“Leggo gli insulti sui social per il mio cosiddetto tradimento con Riccardo Scamarcio e penso a Pirandello quando diceva: prima di giudicare la mia vita… mettiti le mie scarpe… vivi i miei dolori…”

Francesco Sarcina: “Con mia moglie Clizia è finita, mi ha tradito con il mio migliore amico Riccardo Scamarcio”

Clizia Incorvaia racconta la stessa storia, da un’altra prospettiva: “Io e Francesco ci eravamo già lasciati. Il 16 novembre avevamo firmato il ricorso per una separazione consensuale, avviata a settembre”.

“Di quanto è successo dopo non sono tenuta a render conto. Ma posso dire che ero uscita di casa il 13 novembre e, due giorni dopo, torno a prendere dei vestiti e lo trovo in cucina con una tipa”.

L’influencer afferma anche di avere dei video che provano la sua testimonianza, ma di non avere intenzione di usarlo.

“Ho un video che non userò. Quest’uomo così ferito e innamorato parla di un’ infedeltà che non c’è, in quanto eravamo separati. Lui sbaglia a coinvolgere terze persone e io non ne coinvolgerò altre”.

Clizia Incorvaia continua a snocciolare la sua versione dei fatti: il marito non c’era mai, racconta. Non solo durante i mesi del tour, ma anche quando tornava: “Lui fa due mesi di tour, poi potrebbe stare a casa, invece è sempre fuori fino all’alba o a Milano. A far cosa non lo so, ma ho sempre creduto alla sua sincerità”.

A Sarcina, l’influencer rimprovera poi il fatto di non avere pensato a sua figlia mentre trascinava tutti in questa bufera mediatica.

“Clizia Incorvaia lascia Francesco Sarcina per Riccardo Scamarcio”

E Scamarcio? Su questo punto, la Incorvaia mantiene uno stretto riserbo. “Quello che è successo oppure no è la mia vita privata”, scandisce. “Nessuno chiede a Sarcina delle sue situazioni in giro per l’Italia, in ristoranti con donne sempre diverse di cui mi arrivavano notizie e foto. Io non racconto cosa faceva lui, ma durante il matrimonio io sono stata monogama. E prevengo la domanda successiva: ora, non sto con Scamarcio né con altri”.

Infine, la denuncia: “Vivo una gogna mediatica. Ricevo immagini e insulti raccapriccianti, un tizio mi ha mandato la foto del suo membro con scritto ‘stai con me’ Altri mi hanno augurato di bruciare all’inferno”.

Dentro il Rojava, guerra di Siria

La fashion blogger conclude: “Davanti a tanta tristezza, mi sono detta: devo insegnare questo a mia figlia Nina? Mi sono risposta che, invece, le insegnerò ad amare e rispettare gli altri e andrò a testa alta fra i frustrati che sfogano il malessere in una caccia alla strega, sparando a zero non sapendo la verità”.

Valeria Golino: “Con Riccardo Scamarcio è stata una delusione forte”

Dentro il Rojava, guerra di Siria