Covid ultime 24h
casi +29.003
deceduti +822
tamponi +232.711
terapie intensive -2

Boss Doms: chi è il chitarrista di Achille Lauro e perché durante la finale di Sanremo aveva in bocca un ciuccio

Di Enrico Mingori
Pubblicato il 10 Feb. 2019 alle 17:05 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 08:10
0
Immagine di copertina

Boss Doms chi è | Produttore di Achille Lauro | Sanremo 2019

BOSS DOMS CHI È – Nel corso della serata finale di Sanremo 2019 il chitarrista che affiancava Achille Lauro ha attirato l’attenzione di molti spettatori perché durante l’esibizione ha tenuto in bocca un ciuccio per neonati.

Il nome del musicista è Edoardo Manozzi, meglio noto con il suo nome d’arte: Boss Doms.

Boss Doms affianca Achille Lauro non solo come chitarrista ma anche, anzi soprattutto, come produttore. I due hanno scritto insieme diverse canzoni, compreso il brano Rolls Royce (accusato di plagio) con cui hanno partecipato alla 69esima edizione del Festival di Sanremo.

La loro collaborazione va avanti da molto tempo, al punto che i due artisti più volte hanno sottolineato di sentirsi ormai un duo.

Manozzi e Achille Lauro nel 2017 hanno anche partecipato insieme al reality show Pechino Express, in onda su Rai Due.

Classe 1988, Boss Doms è un nome molto noto negli ambienti musicali italiani e ha esperienze in particolare nel campo della musica elettronica.

Se durante la finale di Sanremo aveva in bocca un ciuccio da neonati è perché da pochi giorni è diventato padre. Il 25 gennaio è infatti nata Mina, bimba che il producer ha avuto dalla sua compagna, Valentina Giorgia Pegorer, ex conduttrice del programma radiofonico Occupy Deejay, su Radio Deejay, conosciuta proprio durante Pechino Express.

Nessuna provocazione o gesto trasgressivo, insomma: dietro quel ciuccio che ha attirato la curiosità di molti c’è solo un gesto romantico, una dedica speciale da un neo-padre alla sua figlia appena nata e da cui ha dovuto separarsi nei giorni del Festival di Sanremo.

Grazie anche alla collaborazione con Achille Lauro, Boss Doms ha ottenuto un discreto seguito sui social, che aggiorna costantemente. Quello su cui è più attivo è sicuramente Instagram, dove conta su oltre 260mila follower.

Su Facebook, invece, Boss Doms è seguito da 34mila persone.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.