Covid ultime 24h
casi +9.938
deceduti +73
tamponi +98.862
terapie intensive +47

“Diletta Leotta? La odio. Gli intellettuali sono i più perversi”: lo sfogo di Alba Parietti

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 19 Apr. 2019 alle 08:45 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 02:56
0
Immagine di copertina
alba parietti diletta leotta

“Non c’è paragone: gli intellettuali sono molto più perversi, i calciatori sono basici”. La showgirl e opinionista Alba Parietti si è raccontata a tutto tondo in un’intervista rilasciata alla rivista di gossip “Chi“.

“Altrimenti mi sarei fidanzata con un calciatore…”, ha aggiunto la 57enne torinese spiegando perché, a sua detta, gli intellettuali sono più interessanti sessualmente dei calciatori.

E sui flirt che le avrebbero attribuito con Gianluca Vialli e José Mourinho: “Mi fa piacere perché loro sono i più grandi di tutti. Avrei tanto voluto che fosse vero con Mourinho, anzi, sono disponibile a fare in modo che questa fantasia diventi realtà: se torna all’Inter posso vendere l’anima alla sua squadra”.

La Parietti si è anche espressa su una polemica che ha visto protagoniste Diletta Leotta e una sua grande amica, la giornalista Paola Ferrari che aveva dichiarato di recente che non considerava la conduttrice di ‘Dazn’ “un esempio” per via dei ritocchini estetici.

“Premesso che Paola per me è più di una sorella,  non posso rispondere anche di quello che dice lei. Si diverte a provocare, se lo può permettere”.

Poi la stoccata alla 27enne catanese, condita da una risata: “È ovvio che la odio, come tutte le donne della mia età di fronte alle strafighe, come le viene in mente solo di pensare che possa piacermi? “.

Diletta Leotta, ecco chi è la bella conduttrice televisiva

Paola Ferrari: “Diletta Leotta? Bella e brava, ma è una ragazza diseducativa”

Alba Parietti: “Sono attratta fisicamente da Andrea Camilleri. Lo sposerei”

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.