Covid ultime 24h
casi +8.824
deceduti +377
tamponi +158.674
terapie intensive +41

Usa, Biden verso la nomina di Deb Haaland come segretario degli Interni: sarebbe la prima nativa americana a ricoprire l’incarico

Di Anna Ditta
Pubblicato il 17 Dic. 2020 alle 20:59
1k
Immagine di copertina
Deb Haaland. Credit: Ansa

Il neoeletto presidente degli Stati Uniti Joe Biden avrebbe scelto Deb Haaland, deputata del New Mexico appena rieletta, per guidare il dipartimento degli Interni. Lo riporta il Washington Post, sottolineando che, quando la notizia sarà ufficializzata, si tratterà della prima volta che una nativa americana ricopre questo incarico.

Nel 2018 Deb Haaland ha ottenuto insieme a Sharice Davids del Kansas un altro primato: quello di prime due donne native elette al Congresso. Ma ora la sua nomina in tale ruolo sarebbe particolarmente rilevante perché l’Agenzia degli affari indiani (Bureau of Indian Affairs in inglese) è controllata proprio dal dipartimento degli Interni.

La richiesta di nominare la 59enne, che appartiene ai Laguna Pueblo, era arrivata nei giorni scorsi proprio dai nativi americani, che insieme ad almeno 50 democratici alla Camera e 25 organizzazioni non solo indigene ma anche per la difesa del clima, hanno scritto lettere al presidente-eletto spiegando che Haaland non solo è la candidata più qualificata ma anche una scelta storica.

Leggi anche: 1. I numeri in Congresso e l’America che non gli crede: la vera sfida di Biden inizia adesso/ 2. Joe Biden e Kamala Harris incoronate “persone dell’anno” da Time 3. Usa, Biden ha scelto Austin: è il primo segretario alla Difesa afroamericano 4. Le donne sono l’arma di Biden per governare l’America divisa

5. L’intervista di Biden al New York Times: “L’America prima di tutto, i dazi con la Cina restano” 6. “America is back”, la promessa di Biden favorisce il fronte anti-turco in Libia e nel Mediterraneo 7. Il figlio di Joe Biden indagato per questioni fiscali 8. Elezioni Usa, la Corte Suprema boccia il ricorso del Texas. Ora Trump ha definitivamente perso: “Deluso dai giudici”

1k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.