Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:08
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Trump si è rifugiato nel bunker della Casa Bianca durante la notte di rivolta a Washington

Immagine di copertina

Sono passati pochi giorni dalla morte di George Floyd a Minneapolis ma le proteste vanno avanti. I manifestanti hanno ottenuto un primo risultato: l’arresto del poliziotto Derek Chauvin, accusato di aver provocato la morte per soffocamento per aver tenuto per 9 minuti il ginocchio sul collo dell’afroamericano a faccia a terra e disarmato. Eppure non basta. Ora la lotta è contro il razzismo sistemico. Da Minneapolis alla Casa Bianca, il movimento “Black Lives Matter” bussa alla porta della residenza del presidente degli Stati Uniti d’America.

Venerdì notte, mentre infuriavano le proteste fuori dalla Casa Bianca,  gli agenti dei servizi segreti hanno portato il presidente Donald Trump in un bunker della Casa Bianca progettato per l’uso in situazioni di emergenza come gli attacchi terroristici. La notizia, riportata inizialmente dal New York Times, è stata confermata alla Cnn da una fonte della sicurezza e da un funzionario della Casa Bianca. Il presidente Trump è rimasto nel bunker per meno di un’ora. Insieme a lui, hanno detto alla Cnn, anche la first lady Melania Trump e il figlio Barron. Sabato Trump aveva ringraziato su Twitter i servizi segreti per il lavoro alla Casa Bianca durante le proteste.

Nella notte tafferugli e scontri tra i rivoltosi e il Secret service sono andati avanti per ore, con vetrine distrutte e cassonetti incendiati. A Lafayette Park di Washington, a pochi passi dalla residenza presidenziale, la folla ha acceso diversi grandi incendi. Polizia e militari hanno risposto con gas lacrimogeni, spray al pepe e granate stordenti. Le fiamme – subito estinte – hanno attinto anche l’ingresso della chiesa di St. John, nota come la chiesa dei presidenti perché frequentata da capi di Stato, Trump compreso.

Stando alle ultime informazioni fornite da Fox News oltre 50 agenti dei servizi segreti americani sono rimasti feriti negli scontri, che si sono verificati durante le manifestazioni vicino alla Casa Bianca. Mentre sarebbero circa 4 mila le persone arrestate negli Stati Uniti dall’inizio delle proteste per la morte di George Floyd. I primi arresti risalgono a martedì scorso, il giorno dopo la morte del cittadino afroamericano, soffocato durante l’arresto a Minneapolis. Rafforzato il cordone intorno alla residenza del presidente, blindata: a presidiare c’è anche la Guardia Nazionale.

Leggi anche: 1. “Il gigante buono”: chi era l’afroamericano morto soffocato dalla polizia negli Usa / 2. Derek Chauvin, cosa sappiamo sul poliziotto che ha ucciso l’afroamericano George Floyd / 3. George Floyd, spunta il video-verità che smentisce la polizia. La sequenza completa dell’arresto | VIDEO / 4. Essere un nero in America è ancora una sentenza di morte (di V. Montaccini)

Ti potrebbe interessare
Esteri / “Giulio Regeni ucciso per una rivalità tra servizi segreti”: le rivelazioni di un’inchiesta francese
Esteri / Comprò voti per portare le Olimpiadi a Rio de Janeiro: Nuzman condannato a 30 anni di carcere
Cronaca / Russia, incidente in una miniera di carbone in Siberia: 52 morti
Ti potrebbe interessare
Esteri / “Giulio Regeni ucciso per una rivalità tra servizi segreti”: le rivelazioni di un’inchiesta francese
Esteri / Comprò voti per portare le Olimpiadi a Rio de Janeiro: Nuzman condannato a 30 anni di carcere
Cronaca / Russia, incidente in una miniera di carbone in Siberia: 52 morti
Esteri / Covid, la nuova variante Omicron è arrivata in Europa: primo caso rilevato in Belgio
Esteri / Dalla Germania alla Cina: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Corea del Nord: condannato a morte per aver importato una copia di Squid Game
Esteri / Le storie dei lavoratori che sfidano Amazon nel giorno del Black Friday
Cronaca / Sudafrica, rilevata nuova variante Covid-19: “Minaccia grave”
Esteri / Iran, uccise la fidanzata a 17 anni: impiccato 25enne. Amnesty: “Ha confessato sotto tortura”
Esteri / La nuova Germania di Olaf Scholz: lotta alla crisi climatica, salario minimo e cannabis legalizzata