Hong Kong, TikTok blocca l’app dopo l’approvazione della legge sulla sicurezza nazionale

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 7 Lug. 2020 alle 09:22 Aggiornato il 7 Lug. 2020 alle 13:23
49
Immagine di copertina
Credit: Ansa

Hong Kong, TikTok sospende il servizio: causa “recenti eventi”

TikTok, l’app di condivisione di video brevi molto popolare tra i giovani, ha annunciato che lascerà il mercato di Hong Kong entro pochi giorni dopo che Pechino ha imposto la controversa legge sulla sicurezza nazionale.

“Alla luce dei recenti eventi abbiamo deciso di interrompere le operazioni dell’app TikTok a Hong Kong”, ha dichiarato un portavoce. La decisione di sospendere il servizio nella ex colonia britannica da parte della società di proprietà ByteDance con sede in Cina, arriva mentre Facebook, Google e Twitter hanno sospeso le richieste del governo e della polizia di Hong Kong per avere informazioni sugli utenti, come prevede la nuova legge.

Joshua Wong: “La mia vita è a rischio, ho paura di finire in un carcere cinese, silenziato per sempre. Ma non illudetevi: oggi Hong Kong, domani Taiwan”. VIDEO-INTERVISTA

Leggi anche: 1. TPI intervista a Joshua Wong: “Rischio l’ergastolo, ma la paura non fermerà la lotta per la democrazia” (di Giulio Gambino e Angelica Pansa) / 2. INTERVISTA ESCLUSIVA TPI: “Io sono Joshua Wong: arrestato 8 volte, bloccato nel mio paese e perseguitato dalla Cina. Vi spiego la mia lotta per Hong Kong”

3. Spiegateci perché Di Maio non ha ancora detto una sola parola su Hong Kong (di Anna Ditta) / 4. Diamo la cittadinanza italiana agli abitanti di Hong Kong in fuga dal regime cinese (di Elisa Serafini) / 5. Dopo la legge sulla sicurezza nazionale, a Hong Kong spariscono i libri degli attivisti pro-democrazia

.

49
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.