Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 20:05
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Crescono le tensioni in Venezuela per l’insediamento dell’Assemblea Costituente

Immagine di copertina

L'opposizione venezuelana ha posticipato di un giorno, dal 3 al 4 agosto, le manifestazioni di protesta in piazza, di modo da farle coincidere con l'insediamento dell'organo

Nella giornata del 4 agosto è previsto l’insediamento dell’Assemblea Costituente venezuelana, eletta domenica 30 luglio a seguito delle elezioni volute dal presidente Nicolas Maduro.

La nuova Assemblea Costituente, composta da 545 membri, avrà ampi poteri e il compito di riscrivere la costituzione del paese. Potrà sciogliere il Parlamento, oggi appannaggio dell’opposizione, modificare le leggi in vigore, e intervenire sulla magistratura.

Sullo svolgimento delle elezioni la procuratrice generale del Venezuela, Luisa Ortega Diaz, ha annunciato di aver aperto un’inchiesta per possibili brogli.

– LEGGI ANCHE: Cosa c’è da sapere sulle elezioni dell’Assemblea costituente tenutesi in Venezuela

“Ho nominato due pubblici ministeri che indagheranno sui quattro direttori del Consiglio elettorale nazionale per questo fatto veramente scandaloso”, ha detto Ortega alla Cnn dopo che la società britannica incaricata di gestire il voto, la Smartmatic, ha dichiarato falsi i dati sulle percentuali di affluenza.

Secondo il governo venezuelano, 8,1 milioni di cittadini hanno partecipato al voto.

Questi dati però sono stati smentiti dall’opposizione che ha accusato Maduro di fornire numeri falsi.

L’opposizione infatti sostiene che solo 2,48 milioni di persone dei 19,4 milioni che hanno diritto di voto nel paese, si sono recati alle urne.

Per la giornata di oggi sono previste forti tensioni dal momento che anche l’opposizione ha posticipato di un giorno, dal 3 al 4 agosto, le manifestazioni di protesta in piazza, in modo da farle coincidere con l’insediamento dell’Assemblea.

Ti potrebbe interessare
Esteri / “Una persona è vecchia quando si sente tale”: la regina Elisabetta rifiuta il premio “Anziani dell’anno”
Esteri / Facebook cambierà nome: presto l’annuncio ufficiale
Esteri / Le femministe fanno causa a Miss France: “Spettacolo sessista e discriminatorio”
Ti potrebbe interessare
Esteri / “Una persona è vecchia quando si sente tale”: la regina Elisabetta rifiuta il premio “Anziani dell’anno”
Esteri / Facebook cambierà nome: presto l’annuncio ufficiale
Esteri / Le femministe fanno causa a Miss France: “Spettacolo sessista e discriminatorio”
Esteri / Regno Unito, torna a fare paura il Covid: oltre 200 morti al giorno e 43mila casi. Sotto osservazione nuova mutazione
Esteri / Caso Polonia, Von der Leyen: “Sentenza della corte polacca è sfida all’Ue”. Morawiecki: “No a ricatti”
Esteri / Morto Colin Powell, primo afroamericano a ricoprire il ruolo di segretario di Stato Usa
Esteri / La crisi climatica colpisce Gaza: il territorio palestinese rimarrà senza olio
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale