Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 19:28
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Sopravvissuto al Bataclan muore suicida a 31 anni: i giudici lo riconoscono come 91esima vittima dell’attentato

Immagine di copertina
Guillaume Valette

Sopravvissuto al Bataclan suicida – A distanza di anni continua a salire il bilancio delle vittime dell’attentato al Bataclan avvenuto il 13 novembre 2015. Guillaume Valette quella sera era tra gli spettatori del concerto della band americana Eagles of Death Metal.

Un testimone racconta gli orrori dell’attentato al Bataclan di Parigi

Il giovane riuscì a mettersi in salvo quando i tre terroristi Foued Mohamed-Aggad, Ismaël Omar Mostefaï e Samy Amimour, intorno alle ore 21.40, aprirono il fuoco sulla folla che assisteva alla serata.

Valette non cadde sotto ai colpi sparati all’impazzata riuscendo a scampare alla carneficina solo perché in grado di nascondersi tra i corpi insanguinati per poi fuggire e nascondersi in un armadio.

Quando finalmente, intorno a mezzanotte e mezza, le forze speciali francesi neutralizzano il commando di terroristi islamici, Vallette poté considerarsi salvo. Purtroppo però, da allora, il ragazzo ha iniziato a soffrire di attacchi di panico e depressione fino alla decisione di porre fine alla sua vita suicidandosi.

Il 18 novembre 2017, Vallette, ricoverato da ormai sei settimane in una clinica psichiatrica, si impiccò a 31 anni. I giudici, a distanza di anni, hanno ora riconosciuto Vallette come vittima n. 91 dell’attentato al Bataclan.

I giudici istruttori hanno riconosciuto ai genitori di Guillaume lo status di parti civili nelle indagini sull’attentato, legando quindi direttamente il suicidio di Guillaume a quel che ha patito la sera del massacro: pertanto Guillaume Valette è la 91esima vittima dell’attentato del Bataclan

“Per noi è un riconoscimento – ha raccontato al quotidiano francese ‘Le Parisien’ la madre, Arlette Valette – Noi lo sapevamo già ma avevamo bisogno dell’ufficialità, anche se non attenua il dolore. Dopo la sua morte cerchiamo solo di sopravvivere”.
Ti potrebbe interessare
Esteri / Si è suicidato uno dei poliziotti che difesero Capitol Hill dall’assalto: è il quarto in 7 mesi
Esteri / Atene assediata dagli incendi: migliaia di abitanti e turisti costretti alla fuga
Esteri / Cadaveri per le strade, negozi in fiamme e raid aerei: migliaia di civili fuggono dai talebani nel sud dell’Afghanistan
Ti potrebbe interessare
Esteri / Si è suicidato uno dei poliziotti che difesero Capitol Hill dall’assalto: è il quarto in 7 mesi
Esteri / Atene assediata dagli incendi: migliaia di abitanti e turisti costretti alla fuga
Esteri / Cadaveri per le strade, negozi in fiamme e raid aerei: migliaia di civili fuggono dai talebani nel sud dell’Afghanistan
Esteri / Ucraina, uomo si barrica nella sede del governo e minaccia di far esplodere una bomba: arrestato
Esteri / "Quella maledetta esplosione ha ucciso nostra figlia e distrutto la nostra casa"
Esteri / L’Ungheria evoca l’uscita dall’Ue: “Possibile nel 2030, quando dovremo dare più di quanto riceviamo”
Esteri / A Wuhan torna l’incubo lockdown: isolato un quartiere e chiuse le scuole
Esteri / Bielorussia, ritrovato morto impiccato il dissidente anti Lukashenko scomparso a Kiev
Esteri / I sospetti dei media Usa e inglesi sulla vittoria di Jacobs: “La storia è piena di vincitori dopati”
Esteri / Regno Unito, in autunno terza dose di vaccino per tutti: la decisione di Boris Johnson